Hellboy: l'ingaggio di Ed Skrein genera delle polemiche

di
Quando Ed Skrein è stato annunciato nel cast del reboot cinematografico dedicato ad Hellboy, creatura dei fumetti di Mike Mignola, nei panni di Ben Daimio, un personaggio di origini giapponesi, in molti prevedevano un bel po' di polemiche.

Polemiche che, come conferma Deadline, ci sono state effettivamente proprio in seguito all'annuncio del casting. Il tweet dell'attore di Deadpool, in cui si dice eccitato all'idea di partecipare al progetto, e in cui allega un'immagine del suo personaggio, ha generato non poche polemiche.

Tra quelle di spicco c'è quella dell'attore Simu Liu (Taken) che, dall'alto del suo Twitter, risponde: "Sei un attore talentuoso, perché porti via un ruolo del genere ad un collega asiatico? Hey Hollywood, quanti flop devi incassare prima di fare dei casting decenti?". Gli Hashtag usati? #Hellboy e #Whitewash.

A risposta anche Stephanie Sheh, doppiatrice di anime in USA, che ha replicato: "Ci risiamo. Perché Hollywood mi costringi nuovamente a boicottare i tuoi film?". Per ora nessuna risposta dalle persone coinvolte e lo stesso Mike Mignola, in mezzo a tutte le polemiche, ha semplicemente risposto - in maniera diretta - a Skrein con un "Grazie e felice che hai firmato".

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
4