Ghostbusters 3: il vecchio script è trapelato online

di

Nel 2008, la Sony ingaggiò gli sceneggiatori Gene Stupnitsky e Lee Eisenberg per scrivere Ghostbusters 3. Elogiato dagli addetti ai lavori, lo script, però, non fu mai realizzato per via del rifiuto di Bill Murray. Da allora, Harold Ramis è deceduto e, di conseguenza, la sceneggiatura è stata archiviata ed il terzo capitolo si è trasformato in un nuovo inizio, con un cast tutto al femminile. Ora, Bloody Disgusting rivela i presunti dettagli (non sono confermati) della trama partorita da Stupnitsky e Eisenberg. La trovate dopo il salto.

"Il film inizia con un'apparizione con 'gambe e braccia lunghe e niente volto' che attacca due guardie di sicurezza in un museo. Una pubblicità rivela che Ghostbusters è diventata una corporazione guidata da Todd Prendaghast, un tipo antipatico che tiene Slimer in "un'unità di contenimento di vetro', sfoggiandolo come un trofeo.

Il Dr. Ray Stantz (Dan Aykroyd) e il Dr. Egon Spengler (Harold Ramis) erano al capo della società un tempo, ma furono licenziati dopo aver fatto saltare in aria il Triborough Bridge mentre tentavano di catturare un fantasma. Ancora lavorano per i Ghostbusters ma sono stati retrocessi; con loro c'è Oscar Barrett, il figlio di Dana (Sigourney Weaver). Anche Winston Zeddemore (Ernie Hudson) lavora per la compagnia ma soltanto come meccanico. Peter Venkman (Bill Murray), al contrario, è ora il sindaco di New York: si è fatto eleggere dopo una campagna anti-Ghostbusters. A causa di questo Peter ha perso i contatti con gli altri; l'unica ad averlo seguito è Janine Melnitz (Annie Potts), loro ex segretaria, ora "segretaria personale e consigliera di Venkman".

Il vecchio team si riunisce per via delle apparizioni al museo. Lo spirito dovrebbe essere quello di Wolfram Von Grauen [...] Venkman costringe Prendeghast a fare un passo indietro e rimettere a capo di tutto Ray e Egon. Vediamo un montaggio con la Ecto 1 di nuovo in strada e Ray liberare Slimer. A quel punto i due licenziano tutti i nuovi acchiappafantasmi, ad eccezione di Oscar, e ne assumono tre nuovi. La loro missione è quella di 'prelevare gli oggetti maledetti di Von Grauen' ma, durante l'operazione, questo porta all'apparizione di una specie di polpo gigantesco nell'oceano. Tutti si riuniscono per fronteggiarlo ma niente da fare... l'unico modo per fermarlo è incrociare i flussi!

Sanno che questo costerà loro la vita ma decidono di farlo. Venkman prende il posto di Oscar e, insieme ai suoi vecchi compagni, distrugge il mostro. In futuro: Ghostbusters, inc. è una società che va a gonfie vele con Winston in una posizione di rilievo e Oscar tra i dipendenti. Una notte, Janine incrocia tre fantasmi: sono quelli dei defunti Peter, Ray e Egon che giocano a carte...".

FONTE: BD
Quanto è interessante?
0

Ghostbusters

Ghostbusters
  • Distributore: Sony Pictures
  • Genere: Commedia
  • Regia: Paul Feig
  • Interpreti: Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Leslie Jones, Kate McKinnon
  • Sceneggiatura: Katie Dippold
  • +

Nelle sale Italiane dal: 28/07/2016

incasso box office: 1.601.094 Euro

Nelle sale USA dal: 22/07/2016

incasso box office: 116.588.128 Euro

che voto dai a Ghostbusters?

5.5

media su 21 voti

Inserisci il tuo voto