Gambit è stato posticipato per avere in mano 'una sceneggiatura perfetta'

di
Gambit sarebbe dovuto uscire quest'anno ma la Twentieth Century Fox ha comunicato che, invece, è stato posticipato a data da destinarsi. Non è una sorpresa visto che, ad oggi, le riprese non sono ancora partite.

Parlandone in un'intervista, il produttore Simon Kinberg ha svelato il perché di questo posticipo: "La sceneggiatura ancora non era perfetta, quindi ci stiamo ancora lavorando. Ci stiamo avvicinando ad avere la stesura finale. Channing Tatum deve girare un paio di pellicole ma noi speriamo di girare Gambit entro la fine dell'anno o all'inizio del prossimo.". "Sta venendo molto bene" aggiunge "non posso svelare nulla della trama ma per noi l'importante è avere il tono giusto".