Korea Film Fest

Florence Korea Film Fest, al via domani a Firenze

di

Inizia domani, venerdì 23 marzo, al cinema Odeon l'evento dedicato al cinema coreano che da dieci anni è un punto fisso del panorama festivaliero fiorentino. Il festival dedicato a questa cinematografia asiatica in forte ascesa negli ultimi anni si svolgerà nell'arco di otto giorni presentando ben 32 lungometraggi, molti in anteprima italiana ed europea, suddivisi in diverse sezioni tematiche, e 23 cortometraggi in collaborazione con il SESIFF (Seoul International Extreme-Short Image & Film Festival).

La decima edizione del Festival mostrerà la cinematografia contemporanea nella consolidata sezione Orizzonti Coreani, i film indipendenti e underground poco visti, anche in patria, con la sezione Independent Korea e il cinema breve con la sezione Corti, corti! Quest'anno la consueta retrospettiva di genere sarà dedicata alla commedia con la nuova sezione dal titolo K-Comedy.
Inoltre, per la prima volta in Europa, sarà dedicata una retrospettiva all'attore Song Kang-ho, tra i più famosi in patria e in Asia, che presenterà 9 dei 22 film di cui è protagonista. La star, interprete simbolo della rinascita del cinema coreano degli ultimi anni, sarà presente a Firenze, dal 24 al 28 marzo, per incontrare il pubblico.

Tra gli eventi speciali l'anteprima nazionale del cartone animato Leafie, a Hen into the Wild di Oh Seong-yoon, che uscirà in Italia il 20 aprile.Verrà rinnovato quest'anno l'appuntamento storico della Notte Horror con la proiezione di The Cat di Byeon Seung-wook sulla storia di So-yeon, un'istruttrice di cuccioli che soffre di claustrofobia in seguito ad un trauma infantile.

Saranno molti gli ospiti illustri a varcare il tappeto rosso del cinema Odeon, che ospita l'evento: la stella del cinema asiatico, l'attore Song Kang-ho; Song Il-gon che inaugurerà il Festival con il suo Always; Lee Jun Ik che presenterà Happy Life e le nuove leve del cinema coreano Juhn Jai-hong, allievo del maestro Kim Ki-duk, che presenterà il suo ultimo lavoro Poongsan e Kim Han-min che incontrerà il pubblico dopo la proiezione di War of the Arrows kolossal in costume, campione d'incassi in Corea del Sud nel 2011. Tra gli ospiti anche Lee Yong-kwan (direttore del Busan International Film Festival), Jeon Chanil (programmatore del Busan International Film Festival) e Byung-Lock Min (direttore del Jeonju International Film Festival).

Potetete visionare il programma del festival al sito ufficiale del festival: Koreafilmfest.com.
Florence Korea Film Fest, al via domani a Firenze