Evangeline Lilly svela perché ama maggiormente la Marvel

di
Il film su Ant-Man non ha visto solo il debutto del personaggio principale, a cui dava vita Paul Rudd (e che ha interpretato nuovamente in Captain America: Civil War), ma anche quello di Hope van Dyne.

In questo universo cinematografico della Marvel, Hope si sdoppierà in Wasp e, ad interpretarla, c'è l'attrice di Lost e Lo Hobbit Evangeline Lilly. Durante un panel all'Emerald City Comic-Con, la Lilly ha svelato perché ama maggiormente i film della Casa delle Idee e spiega che, inizialmente, nemmeno conosceva il brand e le loro pellicole!

"L'unico film Marvel che avevo visto all'epoca era Iron Man, e non sapevo nemmeno fosse della Marvel. Mi dicevo, non voglio fare una stupida pellicola di supereroi!" svela l'attrice "Ma poi hanno ingaggiato Paul Rudd. Chi ingaggerebbe Paul Rudd per interpretare un supereroe? Nessuno. Quindi mi sono promessa di andarmi a ricercare la roba che stava producendo questa Marvel e, apparentemente, stavano realizzando della roba davvero figa.".

"Come mi erano sfuggiti questi tizi che realizzano cinefumetti davvero fighi che non si prendono troppo sul serio?" domanda la Lilly, ovviamente lasciando intendere che l'approccio della DC Comics (che cambierà, tra le altre cose) non le piace molto.

La Lilly ha poi affermato che "tra un anno - più o meno - mi vedrete nel costume di Wasp", stuzzicano i fan riguardo la sua partecipazione ad Ant-Man and the Wasp, in arrivo a luglio 2018.