Korea Film Fest 2013

Erotismo e orrore nell'ottava giornata del festival

di

Domani, venerdì 22 marzo, la Notte Horror sarà l'evento speciale dell'ottava giornata del Florence Korea Film Fest, al cinema Odeon, con film dedicati al genere cinematografico che più di ogni altro in Corea del Sud riscuote successo. La Notte Horror partirà alle ore 00.00 con il cortometraggio Derivation del giovane Seo Hyun-Suk e si prosegue con la prima nazionale di The Sleepless di Kim Dong-Bin, l'horror movie che ha terrorizzato gli schermi coreani nel 2012. Il film racconta la storia di due ragazze ed un ragazzo che si ritrovano misteriosamente in una casa sperduta in un bosco, senza sapere come vi siano arrivati o chi siano gli altri. Iniziano le illazioni, le diffidenze, le ricostruzioni, in un gioco di sospetti e in una guerra di nervi con risvolti inaspettati.

L'ottava giornata del film festival inizierà alle ore 15.00 con il corto Wedding Ceremony di Jang Young-Rok, dove una donna si presenta ad uno sconosciuto cercando di convincerlo a sposarla. A seguire prosegue la retrospettiva dedicata all'attrice Jeon Do Yeon con il film romantico The Contact di Jang Yoo-Hyeon, sulle vicissitudini di Dong-hyun, produttore radiofonico che riceve in radio un pacchetto senza mittente con dentro un Lp dei Velvet Underground. Su-heon sta guidando mentre dall'autoradio risuonano le note di "Pale blue eyes", ed il giorno seguente decide di richiedere il brano. Dong, incuriosito la contatta via e-mail.
In prima serata, ore 20.30, sarà proiettata l'anteprima nazionale del corto Jury, esordio alla regia di Kim Dong-Ho, Fondatore del Busan International Film Festival di cui è attualmente presidente onorario. La pellicola ci offre uno scorcio sui retroscena della riunione dei membri della giuria di un Festival di Cinema.
Alle 21.00, per la rassegna K-Eros, il film in costume The Concubine del regista Kim Dae-Seung, che sarà presente in sala. Melodramma in costume il film racconta di Hwa-yeon, una donna che decide di lasciarsi alle spalle gli stenti e di diventare concubina del re. Il suo arrivo a corte stravolgerà le dinamiche tra il re e le altre concubine, creando un triangolo amoroso che ben presto trasformerà il palazzo in una trappola infernale.