Edward Norton non girerà più film di supereroi

di

La partecipazione, con tanto di sua collaborazione in fase di scrittura, a L'incredibile Hulk aveva sorpreso tutti. Ma Edward Norton, poi, decise di non riprendere il ruolo nel kolossal miliardario The Avengers. Ora l'attore ha spiegato di non voler più girare film sui supereroi...

"Non l'ho potuto fare per varie ragioni, alcune personali e altre professionali": ecco la spiegazione di Edward Norton sulla sua assenza dal cast di The Avengers in cui avrebbe dovuto riprendere il ruolo interpretato ne L'incredibile Hulk, appunto Bruce Banner alias Hulk. Inizialmente sul web circolò la notizia che Norton non fosse felice della sceneggiatura del film, che vedeva il personaggio relegato a personaggio minore, voce rivelatasi poi infondata (Hulk è uno dei personaggi principali del film e che "ha rubato la scena agli altri", stando ai commenti e le recensioni del film); si è poi parlato di problemi con il compenso e questa, sembra, sia la motivazione più valida. "Mi sono divertito molto a fare Hulk" ha spiegato Norton "Ma Hulk è una di quelle cose che...E' stato interpretato da tre persone prima di me. E ora l'ha interpretato Mark Ruffalo". Norton ha poi continuato: "Mark è un mio caro amico, è un grande attore e una persona grandiosa. Ed entrambi abbiamo pensato fosse il migliore. Ha dei bambini e loro lo amano. E' cosi divertente perché Hulk è probabilmente come Amleto: molte persone possono interpretarlo e darne la propria versione". La sua partecipazione a L'incredibile Hulk aveva sorpreso tutti; voluto fortemente dalla produttrice Gale Anne Hurd (che lo voleva come Banner sin dai tempi di Hulk di Ang Lee), Norton aveva accettato di recitare nel film decidendo, però, di non firmare né per dei sequels né tantomeno per il crossover cinematografico. Fu, infatti, l'unico membro del cast a non firmare contratti che lo legavano al personaggio nuovamente (Liv Tyler, William Hurt, Ty Burrell, Tim Blake Nelson e persino Tim Roth hanno firmato un contratto simile); questa sua "mancata firma" aveva causato non pochi problemi ai Marvel Studios che stavano tentando di creare una continuity cinematografica e provarono a convincere l'attore a firmare un contratto multi-film per il personaggio in cambio di un salario un po' più basso (un contratto firmato da tutti gli attori dello studio); Norton, però, a quanto pare non voleva legarsi al personaggio per molte pellicole e decise di non accettare il compenso più basso, costringendo lo studio ad un recasting. "Non voglio sembrare arrogante ma non aspiro a spendere cosi tanto tempo a fare questo tipo di film" ha rivelato Norton, rafforzando l'idea che non volesse girare tanti film sul personaggio e, dunque, recitare in film di supereroi più a lungo del solito "Ho molte altre cose che voglio fare".
FONTE: Metro
Quanto è interessante?
0

L'incredibile Hulk

L'incredibile Hulk
  • Distributore: Universal Italia
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Regia: Louis Leterrier
  • Interpreti: Edward Norton, Liv Tyler, Tim Roth, William Hurt
  • Sceneggiatura: Zak Penn
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Nelle sale Italiane dal: 18/06/2008

Nelle sale USA dal: 08/06/2008

che voto dai a L'incredibile Hulk?

7.3

media su 55 voti

Inserisci il tuo voto