Cinefumetti: parlano Kenneth Branagh, Ava Duvernay, Lance Reddick e John Hodgman

di

Nuovo appuntamento che riporta tutti quei registi o gli attori che si propongono/auto-candidano/vorrebbero partecipare ad un cinefumetto. La star di 'Fringe' Lance Reddick ha espresso il desiderio di interpretare T'Chaka, il padre di T'Challa, in Pantera Nera o, al massimo, Martin Manhunter nell'Universo DC Comics.

Anche John Hodgman ha lanciato una vera e propria campagna su Twitter per dare il volto a M.O.D.O.K. in potenziali film Marvel futuri. Anche la regista dell'acclamato Selma, Ava Duvernay, ha rivelato che non disdegnerebbe l'idea di dirigere un film per la Marvel: "non sono una fan dei fumetti, non conosco molto dell'universo Marvel ma amo fare una decostruzione degli eroi e dei miti. Per questo vorrei dirigere un film di origini, più che altro".

Infine, Kenneth Branagh, il regista di 'Thor', ha affermato che dirigerebbe volentieri un'altra pellicola per i Marvel Studios: "Ho un buon rapporto con la famiglia Marvel. [...] Ricordo con piacere il tempo passato a lavorare su Thor. Sarei felice se capitasse un'altra volta".