Brooklyn, Saoirse Ronan: «Grazie a Gosling ora tutti sanno dire il mio nome»

di

Durante il Palm Springs International Film Festival di sabato, la protagonista di Brooklyn, Saoirse Ronan, ha confermato un sospetto che la stampa americana, e quasi sicuramente anche quella europea, ha sempre avuto: l'aver pronunciato male il suo nome, sempre. L'attrice ha avuto modo di raccontare un siparietto che ha corretto tutti.

A novembre Ryan Gosling presentò Saoirse Ronan nel corso del New Hollywood Award all'Hollywood Film Awards e nel far salire l'attrice disse «si pronuncia Ser-sha, come inertia» e immediatamente dopo tutte le persone presenti in sala, ma anche fuori, hanno iniziato a pronunciare il nome correttamente. Ovviamente per noi italiani "inertia" va letta à l'inglese. «Qualcuno due settimane dopo l'uscita del film mi mandò una foto del cinema in Minnesota e sul davanti c'era scritto "Brooklyn", il nome del fil, e sotto "Ser-sha, Like Inertia", Non potevo crederci! L'hanno davvero messo davanti al cinema! Il potere di Ryan Gosling quindi è davvero così forte, più di qualsiasi altra cosa» ha raccontato a PEOPLE.

«È come se fosse Gesù o qualcosa di simile, come se fosse un Gesù biondo canadese» ha continuato l'attrice, spiegando che sempre nella stessa occasione Gosling ha anche dichiarato che Ronan è la sua attrice preferita. Parlando invece della nomination ai Golden Globe: «Ero in un salone a farmi le unghie e non potevo rispondere al telefono perché le unghie non erano ancora asciutte, poi appena ho potuto è arrivata la notizia: l'ho detto a tutte quelle che erano nel salone. Si sono congratulate e io ho addirittura aperto uno champagne».

Brooklyn

Brooklyn
  • Distributore: 20th Century Fox
  • Genere: Sentimentale
  • Regia: John Crowley
  • Interpreti: Saoirse Ronan, Domhnall Gleeson, Emory Cohen, Jim Broadbent, Julie Walters
  • Sceneggiatura: Nick Hornby
  • +

Nelle sale Italiane dal: 17/03/2016

che voto dai a Brooklyn?

8

media su 3 voti

Inserisci il tuo voto