Bob Hoskins annuncia il ritiro dalla scena dopo la diagnosi da Parkinson

di
INFORMAZIONI FILM

Il portavoce dell'attore fa sapere che, dopo la diagnosi dell'autunno scorso, Hoskins ha deciso di abbandonare la carriera cinematografica per dedicare piu' tempo alla sua famiglia.

La dichiarazione a nome di Bob Hoskins continua "desidera ringraziare tutte le grandi e brillanti persone con cui ha lavorato nel corso degli anni e naturalmente tutti i suoi fan che lo hanno sostenuto durante la sua lunga carriera. Ora Bob sta cercando di guardare avanti insieme al sostegno della famiglia e apprezzerebbe molto la privacy che le circostanze richiedono". L'attore e regista Bob Hoskins Nasce nel 1942 in Inghilterra e inizia già nel 1972 a recitare, nei suoi innumerevoli ruoli si ricorda la partecipazione in "Pink Floyd The Wall" di Alan Parker, "Io e il Duce" regia di Alberto Negrin, "Chi ha incastrato Roger Rabbit" del regista Robert Zemeckis e "Hook - Capitano Uncino" di Spielberg.