Venezia 2012

Biennale College Cinema: laboratorio di alta formazione

di

aperta ai produttori e registi emergenti da tutto il mondo si è aperto a Venezia il laboratorio di formazione e sperimentazione per lo sviluppo di opere audiovisive con finanziamenti ridotti. Il progetto è volto alla ricerca di registi in tutto il mondo che lavoreranno in sinergia ad una squadra di esperti e professionisti focalizzati su nuove tecniche di produzione a micro budget.

Da una rosa di 15 progetti presentati nel gennaio 2013 ne saranno selezionati almeno 3 ed i corrispettivi team saranno invitati ad un secondo workshop di due settimane con conclusione a marzo in cui, con un Budget di 150 mila euro, saranno realizzati delle opere che verranno presentate alla 70° Mostra di Venezia del 2013. "La Biennale di Venezia intende diventare un punto di riferimento nazionale e internazionale per la creatività delle singole discipline artistiche, e quindi anche del cinema, accogliendo grandi maestri e giovani talenti, e offrendo loro opportunità di sviluppo per un futuro produttivo" dichiara il presidente Paolo Baratta, aggiunge infine Alberto Barbera direttore della Mostra "La sfida è quella di dimostrare che si possono produrre film a costi bassi e in breve tempo, con l'ambizione di controllare tutto il ciclo produttivo dall'inizio alla fine".