Aumentano le feste ispirate a Project X, ma a Houston ci scappa il primo morto

di

Con l'avvicinarsi delle vacanze primaverili vi è un crescente aumento del numero di feste che aspirano a emulare il party organizzato nel film Project X, ancora inedito in Italia. In una festa rave organizzata a Houston, lo scorso mercoledì mattina è stato rinvenuto un adolescente morto per ferite d'arma da fuoco.

ABCNews riporta che è stato organizzato un party in una casa a Houston, al momento non abitata, a cui hanno partecipato dalle 300 alle 600 persone. Nonostante la casa sia circondata da un campo, non è bastata a contenere gli invitati richiamati tramite i social media, che potevano a malapena muoversi.
La polizia è giunta a fermare la festa dopo le diverse segnalazioni e lamentele da parte dei vicini. I giovani hanno così cominciato a disperdersi per le strade dando vita ad una serie di litigi. Mezz'ora dopo l'arrivo della polizia, una persona ha tirato fuori una pistola ed ha cominciato a sparare senza alcun motivo verso la folla, colpendo un ragazzo nella parte posteriore della testa. I poliziotti hanno perso il sospettato durante l'inseguimento.
I ragazzi che hanno organizzato la festa hanno dichiarato di essersi ispirati al film, Project X, uscito nei cinema americani lo scorso due marzo.
A Miramar, in Florida, il 18enne Christopher Dade ha causato danni per 19000 dollari in una casa chiusa per fallimento, dove stava organizzando una festa ispirata sempre a Project X. Per promuovere l'evento ha messo su YouTube un video di quattro minuti in cui si vedeva mentre preparava la festa e scriveva sui muri, con dello spray, 'Project X' e su una finestra 'Rompimi', incoraggiando a distruggere la casa. Quasi 2000 persone si sono recate sul luogo ma sono state mandate via dalle autorità che hanno arrestato Dade.
Sempre a Huston, lo scorso giovedì, sono stati arrestati tredici ragazzi per aver distrutto una casa di 4000 piedi quadrati, appena costruita. Sono stati catturati il giorno successivo dalla polizia mentre stavano festeggiando in un'altra casa in costruzione.
Casi simili sono stati riportati anche in Michigan, Calgary e altre città americane, anche in questi casi gli organizzatori si sono serviti dei social media e del titolo del film per richiamare un maggior numero di persone, in case vacanti.

Fonti THR, CBS, realstateblog.aol

Project X - Una festa che spacca

Project X - Una festa che spacca
  • Distributore: Warner Italia
  • Genere: Commedia
  • Regia: Nima Nourizadeh
  • Interpreti: Thomas Mann, Oliver Cooper, Jonathan Daniel Brown
  • Sceneggiatura: Matt Drake, Michael Bacall
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Nelle sale Italiane dal: 06/06/2012

incasso box office: 1.086.774 Euro

che voto dai a Project X - Una festa che spacca?

4.5

media su 11 voti

Inserisci il tuo voto