Andres Muschietti svela i primi dettagli sulla trama del sequel di IT

di
Attenzione la news potrebbe contenere Spoiler: Un primo week-end d'esordio molto positivo per IT, primo adattamento cinematografico del celebre romanzo di Stephen King, diretto da Andres Muschietti. Nelle sale americane il film ha registrato un incasso di 123 milioni di dollari e ora anche in Italia si attende l'arrivo di Pennywise, previsto per il prossimo 19 ottobre.

Nel frattempo arrivano le prime indiscrezioni sulla trama del sequel di IT, svelate da Entertainment Weekly che riporta le dichiarazioni di Barbara Muschietti, sorella del regista, e dello stesso Muschietti.
A differenza del primo film che ci apprestiamo a scoprire in sala, il secondo capitolo sarà ambientato nel presente e vedrà il ritorno dei membri, ormai adulti, del Club dei Perdenti.
Al momento la New Line e la Warner Bros. non hanno ancora avviato la produzione ma per Barbara Muschietti "sarà importante per Andy realizzare quei momenti, stanno crescendo davvero velocemente e sono un elemento importante per il film."
Andres Muschietti ha anticipato anche la situazione di Mike Hanlon, che nel libro rimane a Derry nonostante i problemi di razzismo e, a detta del regista, nel film subirà delle conseguenze più dure:"Il mio approccio sarà più oscuro e voglio che sia centrale ciò che gli ha causato la permanenza a Derry. Voglio che dipenda dai libri e non si limiterà a raccogliere informazioni su Pennywise ma cercherà di capire come sconfiggerlo. E l'unico modo per farlo è assumere droghe."
Inoltre il personaggio di Stan Uris, non riuscendo ad affrontare un ipotetico ritorno a Derry, si toglierà la vita.
Bill Skarsgård tornerà nei panni di Pennywise, mentre Muschietti vorrebbe nel cast anche Jessica Chastain.