20.000 Leghe Sotto i Mari: Bryan Singer potrebbe iniziare a girare in autunno

di

Bryan Singer aveva già svelato in precedenza di voler dirigere un nuovo adattamento del celebro romanzo di Jules Verne, 20.000 Leghe sotto i Mari. Il regista starebbe pensando di iniziare la produzione in autunno.

“E’ il mio cinquantesimo compleanno (ahi!) e ho appena messo gli ultimi ritocchi alla sceneggiatura del mio prossimo film" svela Singer, "E’ una storia che ho voluto raccontare fin dall'infanzia. Vi prometto che sarà un’avventura epica ed emozionante per tutte le età! E’ una storia che mi è molto cara. Senza svelarvi troppo, non ci sarà solo il Capitano Nemo ma anche personaggi nuovi ed un risvolto fantascientifico. Ma non abbandono certo l’universo di X-Men! Sono al settimo cielo per X-Men: Apocalisse e per ciò che verrà dopo!”. Deadline conferma che Singer ha stipulato un contratto con la 20th Century Fox per dirigere il film da una sceneggiatura di Rick Sordelet e Dan Studney. Molti studi si sono avvicinati al progetto negli ultimi anni, compresa la Disney che pensava ad un adattamento diretto da David Fincher.

FONTE: CS
Quanto è interessante?
0