La rançon de la gloire

La rançon de la gloire

Regia:
Xavier Beauvois
Genere:
Commedia
Interpreti:
Benoit Poelvoorde, Roschdy Zem, Séli Gmach, Chiara Mastroianni, Nadine Labaki
ND.

Aggiungi il tuo hype

  • In La rançon de la gloire Eddy, immigrato belga, istrionico e divertente, è appena uscito di prigione. Osman, ombroso e serioso, algerino di nascita, ha una moglie malata in ospedale e una figlia piccola da accudire, con una casa fatiscente e un salato conto d'ospedale da pagare. Bisogna trovare una soluzione in fretta. Le rotelle impazzite del cervello di Eddy iniziano a girare quando arriva la notizia che rovinò il Natale ai cinefili di quell’anno: Charlot non c’è più. La star che si era fatta da sé partendo dal livello più basso possibile, l’amico dei poveri, dei derelitti, degli immigrati. “E se chiedessimo un po’ di soldi a questo amico?”, si dicono i due. In fondo, da vivo non ce li avrebbe negati. E non sarebbe che un prestito. Così i due, non senza dubbi e reticenze, partono all’’avventura, ma non sono certo dei professionisti del crimine. Osman è ansioso, perché deve tenere nascosto il tutto alla moglie. Eddy è maldestro e sembra più un clown che un malvivente. Perfino la sonnecchiosa polizia Svizzera riesce a incastrarli facilmente. Insomma, una storia di umana povertà, che mescola dramma e ironia, proprio come amava fare il compianto Chaplin. Tantissime le citazioni: il rapporto di amicizia che si viene a creare tra Eddy e la piccola Samira non può che ricordare le immagini commoventi de Il monello, così come l’avventura dello stesso Eddy in veste di clown e l’amore con la bella circense Chiara Mastroianni sono un chiaro riferimento a Luci della ribalta. Di grande impatto il commento sonoro, vibrante e melodioso, del maestro Michel Legrand

    Immagini

    INDICE IMMAGINI

    Immagini La rançon de la gloire Immagini La rançon de la gloire Immagini La rançon de la gloire