Il gemello

Il gemello

Regia:
Vincenzo Marra
Genere:
Documentario
Sceneggiatura:
Vincenzo Marra
ND.

Aggiungi il tuo hype

“Il Gemello” è il nomignolo di Raffaele. Ha 29 anni e due fratelli gemelli. E’ entrato in carcere all’età di 15 anni per aver rapinato una banca, da 12 vive li dentro.
Raffaele non è un detenuto normale, ha carisma e gode di grande "rispetto" da parte degli altri detenuti. Il carcere circondariale di Secondigliano (Napoli) è la sua casa, lì, in quel luogo di dolore, vive con il suo compagno di stanza Gennaro; coetaneo e condannato all'ergastolo.
Con lui lavora alla raccolta differenziata dei rifiuti e grazie a questo lavoro mantiene la sua famiglia d'origine.
Raffaele ha un rapporto speciale anche con Niko, il capo delle guardie carcerarie con cui parla e si confronta. Niko sta cercando di introdurre nelle sezioni carcerarie che dirige regole più umane e attente all'individuo.
Il film è un viaggio all'interno dei luoghi fisici e dell'anima di Secondigliano, dagli spazi angusti delle celle, al parlatoio in cui si incrociano le esistenze dei tre protagonisti tra piccoli e grandi avvenimenti.

Articoli

    Il gemello Venezia 2012
    6
    recensione 14:46, 26 Settembre 2012

    Il gemello

    Napoletano classe 1972, Vincenzo Marra, attivo nell’universo delle immagini in movimento fin dal 1998, anno in cui diresse il cortometraggio La vestizione, lo ricordiamo, in ...

Immagini

INDICE IMMAGINI

Immagini Il gemello Immagini Il gemello Immagini Il gemello Immagini Il gemello Immagini Il gemello Immagini Il gemello