Four Lions

Four Lions

Nelle sale Italiane dal: 01/06/2011

Regia:
Christopher Morris
Genere:
Satirico
Sceneggiatura:
Christopher Morris, Simon Blackwell
Interpreti:
Kayvan Novak, Nigel Lindsay, Riz Ahmed, Adeel Akhtar, Preeya Kalidas, Mohammad Aqil, Craig Parkinson, Karl Seth, Alex MacQueen, Julia Davis, Arsher Ali
6

media su 6 voti

Inserisci il tuo voto

Chris Morris dirige Four Lions, una commedia da brivido, dove la farsa illumina il moderno jihadismo: i jihadisti sono presentati come esseri umani e gli esseri umani come esseri ridicoli. Quello che ha significato This Is Spinal Tap per l’heavy metal e Il Dottor Stranamore per la Guerra Fredda, Four Lions lo fa per il terrorismo moderno.
In una città inglese, quattro uomini hanno un piano segreto. Omar (Riz Ahmed) è stanco del modo in cui i Musulmani sono trattati in giro per il mondo ed è deciso a diventare un combattente e Way (Kayvan Novak) non ha mai sentito cosa più entusiasmante di questa; solo che Omar vuole agire solo. Contro di lui e contro il mondo si scaglia il bianco Barry (Nigel Lindsay), convertito all’Islam, che si rende conto di aver scelto di unirsi alla cellula islamica per trasmettere il suo nichilismo-se solo avesse metà della consapevolezza di un’anatra. Faisal (Adeel Akhtar) è l’intruso. E’ quello capace di fare una bomba ma non più capace di farsi saltare in aria perché proprio ora il suo padre malato ha "iniziato a mangiare giornali". Allora insegna ai corvi a lanciare bombe attraverso le finestre. Omar dovrà fare i conti con tutto questo.
I quattro devono portare a termine un attentato nel loro territorio ma nessuno è in grado di accendere un cerino senza darsi un pugno in faccia. Con Four Lions andiamo oltre l’imperscrutabilità di questi strani personaggi: il film scalza la follia della semplice eliminazione dei personaggi o peggio dell'alienazione della cultura da cui provengono. Il film non è né in favore né contro la religione. Lo spirito emerge dai conflitti, invece gli eccessi dagli errori dei personaggi. Grazie al crepitio di tensione e umorismo che lo contraddistingue, Four Lions è la risposta essenziale al nostro fallito impegno di affrontare la realtà e un eccellente sostegno all’idea che ridere è meglio che uccidere.

Notizie

    Four Lions: quando la satira arriva sul grande schermo
    notizia12:22, 30 Maggio 2011

    Four Lions: quando la satira arriva sul grande schermo

    In Four Lions, in uscita nelle sale italiane dal 3 giugno, il regista inglese Chris Morris prende di mira il terrorismo islamico. Fabrizio Natalini ci illustra il complesso rapporto esistente fra satira e cinema. Il 3 giugno arriva nei cinema italiani Four Lions, l'irriverente black-comedy scritta e diretta da Chris Morris, premiato con il BAFTA Award come miglior regista esordiente del 2010. Four Lions racconta le disavventure di un'improbabile cellula di terroristi impegnati ad organizzare un attentato nel cuore di Londra, con conseguenze tragicamente esilaranti, fra mille imprevisti e gaffe a non finire. Four Lions si inserisce dunque nel solco dei film che affrontano con umorismo alcuni degli aspetti più controversi della società odierna. Fabrizio Natalini, docente di storia del cinema italiano all'Università di Tor Vergata e autore di numerosi libri (fra cui il recente Un amore a Roma - Dal romanzo al film), in questa intervista ci spiega in che modo la satira cinematografica si approccia alla realtà spesso drammatica in cui viviamo.

Articoli

    Four Lions
    6
    recensione 13:00, 1 Giugno 2011

    Four Lions

    Chris Morris, regista televisivo britannico lanciato sull'onda della popolarità grazie a dissacranti prodotti di successo come The Day Today o Brass Eye, serie al vetriolo sul ...

Immagini

INDICE IMMAGINI

Immagini Four Lions Immagini Four Lions Immagini Four Lions