Wolverine: 7 attori che potrebbero sostituire Hugh Jackman

Chi sarà il prossimo Wolverine? Ecco una serie di attori che, secondo noi, hanno le potenzialità per sostituire di Hugh Jackman nel futuro franchise.

speciale Wolverine: 7 attori che potrebbero sostituire Hugh Jackman
Articolo a cura di

Chi sarà il prossimo Wolverine? Finora sappiamo solo che Hugh Jackman non tornerà più a indossare gli artigli del supereroe X-Men, difatti Logan, ultimo film dedicato al personaggio che interpreta dal 2000, è stato il suo canto del cigno. Il pubblico ha amato la saga degli X-Men, mentre i film standalone dedicati a Wolwerine hanno sempre generato un mix di recensioni positive e negative. Dopo 17 anni, la decisione di Jackman rattrista i fan del franchise, ma FOX non si pone tali preoccupazioni, dato che bisogna resettare la saga e trovare un degno sostituto all'attore australiano. In questo articolo vi elenchiamo una serie di interpreti che, secondo noi, potrebbero prendere il posto di Hugh Jackman nel futuro franchise. Dopotutto, il suo Logan sarà anche morto, ma il personaggio ancora no: lunga vita a Wolverine!

Charlie Hunnam

Conosciuto principalmente per Sons of Anarchy, al termine della serie TV Charlie Hunnam ha abbracciato l'ambiente cinematografico e ora è super richiesto: quest'anno, dopo King Arthur, ha prestato il volto all'esploratore Fawcett nel biopic Civiltà Perduta; forse il prossimo passo potrebbe essere la sua entrata nel mondo dei cinecomic? Forse essere Wolverine potrebbe richiedergli più impegno del previsto, ma potrebbe anche rappresentare il definitivo trampolino di lancio.

Tom Hardy

Impegnato tra cinema e televisione - dove di recente è approdato con Taboo - Tom Hardy è uno degli attori super quotati per sostituire Hugh Jackman. Senza contare che prima del successo di Mad Max, l'interprete aveva già esperienza con i cinecomic: l'occasione è avvenuta con Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, quando Hardy vestiva i panni (e mostrava i muscoli) di Bane.

Garrett Hedlund

Diamo uno sguardo anche alle nuove generazioni di attori. Il nome di Garrett Hedlund è poco noto in quel di Hollywood, forse perché, dopo numerosi tentativi di partecipare ad alcuni franchise - il disastroso Eragon, tanto per citarne uno, o l'ultimo Pan - il giovane attore statunitense sta ancora cercando di emergere nello star system. Noi però vogliamo dargli fiducia: complice il suo carisma e la sua voglia di mettersi in gioco, abbiamo deciso di includere Garrett Hudlend in questa lista e chissà se Wolverine gli porterà finalmente fortuna.

Taron Egerton

Un giovane attore che non ha bisogno di presentazioni. Dopo l'exploit con Kingsman nel 2015 - quest'anno è in uscita il sequel - Taron Egerton si è rapidamente imposto a Hollywood con una serie di film da non sottovalutare. Senza contare che l'attore gallese ha anche "incontrato" Hugh Jackman in uno dei suoi film, Eagle - Il coraggio della follia. Scegliere Egerton come prossimo Wolverine potrebbe avere un senso, non trovate?


Scott Eastwood

Il figlio di Clint Eastwood ha 31 anni e una serie di numerosi film alle spalle, tra cui Gran Torino - diretto da suo padre - e un piccolo ruolo in Suicide Squad della DC. Forse ciò che gli manca è quel film che potrebbe permettergli di fare il grande passo, magari con la Marvel e Wolverine, così che il pubblico smetta di etichettare Scott Eastwood solamente come "il figlio del grande Clint".

Jack O'Connell

Jack O'Connell è uno degli attori da prendere in considerazione per il ruolo del nuovo Logan cinematografico. Dopo una manciata di film come 300 - L'alba di un impero, Unbroken (che gli fa vincere un BAFTA) e Money Monster, siamo convinti che O'Connell meriti di poter indossare gli artigli di Wolverine, così da calarsi in un ruolo completamente inedito.

Luke Evans

Ai vertici di questa lista troviamo due dei nomi più papabili. Luke Evans ha un curriculum convincente e ha partecipato a una serie di blockbuster e franchise che non sono passati inosservati. Da Scontro tra Titani a tre capitoli di Fast and Furious, seguiti da Lo Hobbit, Dracula Untold e La Bella e la Bestia, l'attore gallese ha del potenziale per ricoprire il ruolo di Wolverine e sostituire Hugh Jackman in futuro. La presenza scenica certamente non manca, quindi siamo certi che scegliere tra lui e il - possibilissimo - Jake Gyllenhaal sarà un'impresa ardua.

Jake Gyllenhaal

Arriviamo al nome più gettonato, nonché uno degli attori più versatili dell'ultimo decennio. Jake Gyllenhaal ha dimostrato di sapersela cavare in ruoli drammatici (Donnie Darko, The Good Girl, Brokeback Mountain, Prisoners, Animali Notturni), ma anche in action movie (Prince of Persia), regalando performance dark e da brividi (come quella ne Lo Sciacallo). Per questo scegliere Gyllenhaal come nuovo Wolverine sarebbe un'opzione più che azzeccata: più volte l'attore di Donnie Darko ha dimostrato di saper 'giocare' col suo fisico, togliendo e mettendo peso (Southpaw), e riuscendo a portare in scena dei personaggi di alto livello. Ricoprire il ruolo di Logan sarebbe quindi un gioco da ragazzi.

Siete d'accordo con questa lista? Voi chi scegliereste come nuovo Wolverine?

Che voto dai a: Logan - The Wolverine

Media Voto Utenti
Voti totali: 70
8.2
nd