Marvel

Thor: Ragnarok, da Loki a Hulk: le teorie sul film

Thor: Ragnarok racconterà l'ultima avventura del Dio del Tuono Marvel: ecco cosa potrebbe accadere nel film con Chris Hemsworth

speciale Thor: Ragnarok, da Loki a Hulk: le teorie sul film
Articolo a cura di
Luigi Parentela Appassionato di film, serie TV, cibo e viaggi. Studente di professione, editor per passione.

È il 27 Aprile 2011 quando nelle sale cinematografiche italiane arriva Thor, diretto da Kenneth Branagh e con protagonista Chris Hemsworth, adattamento cinematografico di uno dei personaggi dei fumetti creati da Stan Lee, Jack Kirby e Larry Lieber nel 1962. L'attore di Rush, pur essendo alla sua quarta apparizione cinematografica, viene immediatamente apprezzato da critica e pubblico, complice la somiglianza strabiliante con il semidio asgardiano.? Hemsworth torna nei panni del Dio del Tuono l'anno dopo in The Avengers, per la regia di Joss Whedon. L'Universo Cinematografico Marvel cambia radicalmente dopo l'invasione dei Chitauri, e le ripercussioni si vedono ancora oggi. ?Il crossover si conclude con il ritorno di Thor ad Asgard, dove lo ritroviamo nel 2013 in Thor: The Dark World, diretto da Alan Taylor, sequel in cui fa ritorno anche l'amatissimo Tom Hiddleston nei panni del malvagio Loki.? Nel 2015 i Vendicatori tornano in azione in Avengers: Age of Ultron, in cui il figlio di Odino gioca un ruolo decisivo nello svelare parzialmente al pubblico una storyline che ci condurrà ad Avengers: Infinity War, nella guerra contro il temibile Thanos di Josh Brolin. Alla fine di Age of Ultron Thor torna nuovamente ad Asgard, mentre Bruce Banner, trasformatosi in Hulk, abbandona la Terra senza l'intenzione di tornarvi.? Dopo la fugace apparizione nella scena mid-credits di Doctor Strange, ritroveremo il colosso biondo in Thor: Ragnarok, diciassettesimo film dell'Universo Cinematografico Marvel e quinta pellicola della Fase 3, che vedrà il regista Taika Waititi dietro la macchina da presa e che verrà rilasciato nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 25 Ottobre.


Vecchie conoscene e new entry per Ragnarok

Nella threequel sul Vendicatore alieno assisteremo al ritorno di Tom Hiddleston nei panni di Loki e di Mark Ruffalo in quelli del Golia Verde Bruce Banner/Hulk. Ritroveremo anche Idris Helba (Heimdall) e Anthony Hopkins (Odino), che saranno affiancati da una lunga lista di new entry a cinque stelle: Cate Blanchett interpreterà la villain Hela, dea della Morte asgardiana, che tenterà di dare il via al Ragnarok norreno - la distruzione dell'Universo e la fine della civiltà di Asgard. Con lei ci saranno Skurge l'Esecutore, interpretato da Karl Urban (ultimamente sempre più impegnato nei blockbuster) e il Gran Maestro di Jeff Goldblum, che darà vita ad una reunion "preistorica" con Sam Neill dopo Jurassic Park di Steven Spielberg del 1993, in cui Neill e Goldblum interpretavano i protagonisti Alan Grant e Ian Malcolm. ?Ancora non si hanno conferme ufficiali per quanto riguarda la presenza di Lady Sif (Jaimie Alexander, impegnata con la serie televisiva Blindspot) e i Tre Guerrieri, ma sappiamo che l'interesse amoroso del protagonista sarà rappresentato da Valchiria, interpretata da Tessa Thompson (star di Westworld).

Thor vs Hulk: "Fuori i secondi"

Oltre al Ragnarok, la pellicola di Waititi adatterà parzialmente la storyline di Planet Hulk, acclamata serie fumettistica del 2006. Vedremo quindi il Dio del Tuono arrivare sul pianeta Sakaar, dove il Gran Maestro organizza degli scontri tra gladiatori in un'arena. Per fuggire, Thor dovrà affrontare il Gigante di Giada, che sarà co-protagonista per l'intera avventura. Secondo i primi rumor, di cui siamo in attesa di conferme o smentite ufficiali, in Thor: Ragnarok saranno presenti anche Surtur il Demone di Fuoco e Fenrir il Lupo, personaggi legati sia alla mitologia norrena che ai fumetti Marvel.? E non solo: parte della storia avrà luogo sulla Terra (anche se si vocifera siano poche le sequenze ambientate sul nostro pianeta), dove Odino è senza memoria né poteri a causa di Hela. L'ex leader supremo di Asgard vaga per le strade di New York cercando di avvertire i passanti dell'Apocalisse imminente. E, per ritrovarlo, Thor e Loki dovranno chiedere un aiuto sovrannaturale: in loro soccorso arriverà, come anticipato nello stand-alone sullo Stregone Supremo, Doctor Strange, interpretato da Benedict Cumberbatch. Insomma, si prospetta un'epica avventura che arricchirà l'esperienza del Marvel Cinematic Universe e che ci condurrà dritti al cospetto di Thanos, il villain titanico che scatenerà la propria ira in Avengers: Infinity War.

Quanto attendi: Thor: Ragnarok

Media Hype Utenti
Voti Hype totali: 116
80%
nd