The Batman: tutti i villain che affronterà il Cavaliere Oscuro nel DCEU

Il Batman del DCEU è un eroe veterano che ha già affrontato venti anni di lotta al crimine. Quali nemici ha fronteggiato, e quali incontrerà?

speciale The Batman: tutti i villain che affronterà il Cavaliere Oscuro nel DCEU
Articolo a cura di

Pur dividendosi tra alti e bassi qualitativi, il DCEU ci ha regalato una grande soddisfazione: il Batman di Ben Affleck. L'attore e regista statunitense è riuscito a dare, nelle sue apparizioni sul grande schermo nei panni del Cavaliere Oscuro, un ottimo spessore psicologico e iconografico al dualismo tra Bruce Wayne e l'uomo pipistrello. Gran parte del fandom non vede l'ora di vederlo nel film standalone previsto nei prossimi anni, il cui titolo ufficiale per ora è un iconico "The Batman". La particolarità del "Batfleck", così affettuosamente nominato da parte dei fan del DCEU, è che Zack Snyder ha portato in scena nel suo Batman v Superman: Dawn of Justice una versione più matura e in là con gli anni del crociato di Gotham City, ispirata a quella de Il Ritorno del Cavaliere Oscuro - storico capolavoro fumettistico di Frank Miller, che ci propone la storia di un Batman decaduto e ormai anziano, logorato da decenni di lotta al crimine. Pur prendendosi qualche libertà, proponendo un Cavaliere Oscuro non così tanto anziano ma certamente veterano, Zack Snyder ha concepito un Batman in attività già da circa un ventennio, nel corso del quale ha già affrontato tutti gli orrori del crimine di Gotham City.

Nemici e alleati di ieri

Già in Batman v Superman, più volte, apprendiamo quali sono state le battaglie dell'uomo pipistrello nei decenni antecedenti alla pellicola di Zack Snyder. Sappiamo ad esempio, grazie alla scena che mostra il costume di Robin esposto in una teca, che Batman ha già perso il ragazzo meraviglia per via della celebre dipartita di Jason Todd - il secondo personaggio della DC Comics, dopo Dick Grayson, a vestire i panni del pettirosso, a cui sono seguiti Tim Drake e anche Damian Wayne. Di tale omicidio, come attestano le informazioni sullo schermo nei minuti iniziali di Suicide Squad, si è macchiato il Joker (che nel DCEU è interpretato da Jared Leto) con la complicità della sua partner Harley Quinn (Margot Robbie). È chiaro quanto, nei suoi venti anni di attività, il Batman di questo universo esteso DC abbia già ampiamente trovato nel pagliaccio la sua nemesi principale, e a dimostrazione di ciò utilizziamo le parole che Bruce Wayne rivolge a Clark Kent in Batman v Superman, durante la serata di beneficenza organizzata da Lex Luthor: "Forse è la Gotham City che è in me, abbiamo dei brutti trascorsi con gli squilibrati vestiti da clown". Sempre in Suicide Squad abbiamo visto un primo confronto tra il Cavaliere Oscuro e il duo Joker/Harley Quinn, ma l'esiguo spazio lasciato allo script di Jared Leto non ci ha permesso di gustarci un vero e proprio duello ai limiti della follia, com'è solita regalarci la storia editoriale di Batman e Joker. Il film di David Ayer ha avuto anche il merito di espandere significativamente l'universo dell'uomo pipistrello, permettendoci di volgere un rapido sguardo anche al manicomio di Arkham e alle origini di Harley Quinn, senza contare altri due importanti villain: parliamo di Killer Croc e soprattutto di Deadshot.

Per quanto riguarda il colossale uomo-coccodrillo, in Suicide Squad non vi è menzione di trascorsi particolari tra lui e Batman, mentre il discorso è completamente diverso per il cecchino interpretato da Will Smith. La scena flashback che racconta l'arresto di Deadshot per mano di Batman lascia intendere un astio già molto profondo tra i due - segnato, tuttavia, anche da una sorta di rispetto reciproco che porta Batman a non infierire sul criminale davanti alla figlioletta. L'odio di Floyd Lawton nei confronti del Cavaliere Oscuro è tale che il suo sogno più recondito è, come dimostrano le visioni che Incantatrice suggestiona nella mente dei membri della Suicide Squad, uccidere Batman. Nell'ultimo trailer rilasciato di Justice League, inoltre, è possibile trovare un riferimento piuttosto esplicito a un altro, celebre avversario del crociato di Gotham: Oswald Cobblepot, aka il Pinguino. In una sequenza, infatti, Alfred ironizza sui "bei tempi" andati, in cui le loro uniche preoccupazioni erano "pinguini" esplosivi. Anche il noto signore del crimine, insomma, fa parte della lunga lista di nemici che il personaggio interpretato da Ben Affleck ha dovuto fronteggiare negli anni non visti del DCEU.

E quelli di domani

Archiviato tutto ciò che abbiamo già visto o sentito, cerchiamo di capire cosa vedremo: Joe Manganiello interpreterà Deathstroke in The Batman, ma non ci è dato sapere se sarà una new entry per il Cavaliere Oscuro o se si tratterà di un vecchio nemico tornato alla ribalta. Il sogno di gran parte dei fan è quello di vedere Batman contro il Joker, ma tanti poster fanmade danno libero sfogo anche a un altro desiderio, cioè vedere Cappuccio Rosso come villain. Si tratta di un vigilante estremamente violento, dietro i cui panni hanno vestito alcuni personaggi - tra i quali addirittura il Joker - dei quali il più celebre è proprio Jason Todd, sfuggito alla morte per mano del clown e diventato un combattente molto pericoloso. Sarebbe una storia credibile per The Batman, che darebbe continuità a quanto visto finora - il costume di Robin nella teca, la conferma che è il Joker l'assassino del pettirosso - e ci permetterebbe di scoprire qualcosa in più sulla Batfamiglia.

Il DCEU si arricchirà anche del film su Batgirl, che sarà diretto da Joss Whedon. Non sappiamo se Barbara Gordon, identità segreta della ragazza pipistrello, sarà introdotta ex novo o se subirà un trattamento di origini alla stregua del Bruce Wayne di Ben Affleck: sappiamo che il personaggio non comparirà in Justice League, diversamente da suo padre Jim Gordon, ma un riferimento alla futura Oracolo potrebbe benissimo fare capolino nella pellicola in uscita a novembre. In lizza per The Batman restano tantissimi altri antagonisti: oltre al già citato Pinguino, non ci stupiremmo se nel film assolo dell'uomo pipistrello vedessimo altri nemici dal ruolo più secondario. Basti soltanto citare nomi come Enigmista, Due Facce, Mr. Freeze, Ras' Al Ghul, Bane o personaggi che con Batman intrattengono un rapporto complicato come Catwoman o Poison Ivy. Villain e alleati che, finora, non sono stati neanche lontanamente citati: d'altronde la Gotham City del Batman targato DCEU si è mostrata solo fugacemente in Batman v Superman: Dawn of Justice. Non ci resta che aspettare quali sorprese ci riserverà il pantheon di riferimenti ed easter egg di Justice League, per poi attendere il suggestivo film assolo diretto da Matt Reeves.

Quanto attendi: The Batman

Media Hype Utenti
Voti Hype totali: 53
77%
nd