Superman: a quando il prossimo film nel DCEU sull'Uomo d'Acciaio?

L'Uomo d'Acciaio è stato il primo film del DCEU dedicato a Superman, ma nell'attuale lineup sembra non ci sia spazio per un sequel. Sarà davvero così?

speciale Superman: a quando il prossimo film nel DCEU sull'Uomo d'Acciaio?
Articolo a cura di

L'Uomo d'Acciaio, il film standalone del DCEU dedicato a Superman e diretto da Zack Snyder, è stata la pellicola inaugurale del DC Extended Universe, che ha puntato nel creare un franchise continuativo degli eroi DC sulla scia di quanto fatto dai Marvel Studios in questi anni. Il film, uscito nell'estate del 2013, non ha fatto impazzire né il pubblico né la critica, ma di fatto l'importanza dell'ultimo figlio di Krypton nel pantheon della DC è centrale - non a caso parliamo del supereroe, insieme a Batman, più famoso di sempre. Per ora sembra che, nei piani previsti dalla lineup della Warner, non ci sia spazio per un altro film dedicato a Superman.

Il ruolo di Superman

Nel 2016 Zack Snyder è tornato alla regia di quello che, in origine, doveva essere L'Uomo d'Acciaio 2. Il film doveva riprendere le vicende da dove, più o meno, si erano interrotte in Man of Steel, ma il progetto ha poi preso una direzione completamente diversa diventando ciò che conosciamo oggi: il controverso e tanto criticato Batman v Superman: Dawn of Justice. In seguito, sempre nel 2016, la Warner ha rilasciato nelle sale cinematografiche Suicide Squad, altro film che ha tirato le fila di quanto accaduto a Superman sul finale di Batman v Superman. Le premesse che hanno portato Amanda Waller a fondare la Task Force X, infatti, vanno ricercate nei due appuntamenti precedenti del DCEU, ovvero nell'ondata di distruzione che Superman e Zod hanno portato sulla Terra e nel successivo scontro con Doomsday, che ha portato alla morte del salvatore di Metropolis e al futuro avvento di Steppenwolf e il suo esercito di Apokolips. In Justice League vedremo anche la resurrezione di Kal-El nei panni di Black Superman, tornato gradualmente in forze grazie all'energia del sole giallo della Terra. L'attuale timeline del DCEU non fa che attestare quanto sia centrale Superman negli eventi che finora hanno coinvolto Batman e gli altri supereroi della DC. Eppure, nonostante tutto sembri ruotare attorno alla figura di Kal-El, nel corso del panel Warner Bros al Comic-Con 2017 non è stato annunciato alcun seguito da qui a circa il 2020.

Un annuncio in cantiere?

In sole due pellicole abbiamo già esplorato ben tre villain di peso assoluto dell'universo di Superman: il generale Zod, Lex Luthor e Doomsday. Il pantheon dei fumetti del kryptoniano ha ancora moltissimo da dire sul grande schermo, con l'introduzione di antagonisti come Brainiac, Bizzarro o Cyborg Superman e di molti altri comprimari. Tra questi c'è Supergirl, cugina di Kal-El giunta in seguito sulla Terra dopo aver passato anni a vagare nella Zona Fantasma: l'avvento della ragazza d'acciaio, come dimostra un fugace frame proveniente dal trailer di Justice League rilasciato al Comic-Con 2017, potrebbe avvenire clamorosamente già nel film corale del DCEU in uscita a novembre. L'attuale lineup dell'universo esteso in collaborazione tra Warner Bros e DC Comics comprende, oltre l'imminente Justice League, anche Aquaman, Shazam, The Flash: Flashpoint, The Batman, Wonder Woman 2, Suicide Squad 2, Batgirl, Justice League Dark e Green Lantern Corps. Ma davvero non c'è spazio per un nuovo film standalone su Superman? È probabile, piuttosto, che l'annuncio della pellicola possa arrivare dopo la messa in sala di Justice League, nel quale ci sono ancora diversi punti oscuri sul futuro dell'Uomo d'Acciaio: sappiamo che tornerà in vita e vestirà abiti neri, ma non conosciamo nessun altro dettaglio su come si integrerà nella Lega della Giustizia o se ne prenderà da subito il comando, né quale sarà il suo stato d'animo e le sue intenzioni nei confronti del prossimo dopo essersi sacrificato per eliminare Doomsday. E non dimentichiamo tutte le possibili, clamorose svolte narrative a cui potrebbe portare Flashpoint, il film assolo del velocista scarlatto che sarà ispirato al celebre evento fumettistico che ha sconvolto completamente lo status quo dell'universo DC, cambiando profondamente origini e addirittura identità dei supereroi che conosciamo. L'appuntamento per un possibile annuncio de L'Uomo d'Acciaio 2 è probabilmente rimandato, dunque, a novembre 2017 o nei mesi successivi: la Warner, dopo aver svelato nella prossima pellicola il nuovo status quo del personaggio interpretato da Henry Cavill, potrebbe decidere di piazzare il film nell'attuale lineup del DCEU, dunque tra la fine del 2018 e il 2020 o 2021.

Che voto dai a: L'Uomo D'Acciaio

Media Voto Utenti
Voti totali: 72
7.3
nd