Netflix

Netflix: 5 cinecomic da rivedere, da Avengers: Age of Ultron ad Ant-Man

Andiamo alla scoperta di alcuni cinecomics presenti su Netflix, titoli che non possono passare inosservati agli occhi degli appassionati.

speciale Netflix: 5 cinecomic da rivedere, da Avengers: Age of Ultron ad Ant-Man
INFORMAZIONI FILM
Articolo a cura di

E' sempre tempo di supereroi, almeno per il grande pubblico che in massa accorre a vedere le avventure di questi personaggi fantastici nati per la maggior parte dalle pagine dai fumetti. Anche su Netflix possiamo godere di una discreta lista di cinecomics, tra cui ben due titoli appartenenti all'Universo Marvel quali Avengers: Age of Ultron e Ant-Man, nonché il film su un personaggio sempre appartenente alla Casa delle idee ma antecedente di molti anni (e ancora non facente parte del nuovo modus operandi) quale il bistrattato Daredevil. Tra le proposte troviamo poi anche l'apprezzato Kick-ass, tratto dall'opera di Mark Millar e un classico degli anni '60 quale Batman - Il film con protagonista il recentemente compianto Adam West.

Avengers: Age of Ultron

Tony Stark decide di creare una IA in grado di difendere la Terra, basata sulle ricerche fatte sullo scettro di Loki, ma le cose non vanno per il meglio e questa decide di trovare un modo tutto suo per difendere il pianeta. La macchina, entrata in possesso dello scettro di Loki, si ribella ai suoi creatori costruendo inoltre un esercito di droni con cui annientare l'umanità intera. Per gli Avengers avrà inizio una nuova ed incredibile avventura per la salvezza del mondo. Squadra che vince non si cambia e così Joss Whedon torna a dirigere i suoi fidi interpreti nei panni degli amati supereroi di casa Marvel in questo secondo capitolo della saga dei Vendicatori. Il rischio del "troppo che stroppia" è sicuramente presente, ma Avengers: Age of Ultron trova un mirabile equilibrio coniugando epica e spettacolo di genere dando vita ad una visione imperdibile, almeno per gli amanti del filone.

Daredevil

Dopo aver cercato di salvare un cieco che stava per essere investivo da un camion, il piccolo Matt Murdock viene preso in pieno da uno schizzo di materiale radioattivo e diventa cieco egli stesso. Oltre a questo però scopre che gli altri sensi sono stati potenziati e quando il padre viene ucciso la sete di vendetta di Matt lo spinge a diventare un giustiziere, ruolo notturno che divide con quello diurno di avvocato. Certamente un film ancora acerbo, lontano dalla cura delle ultime produzioni del filone, ma ciò nonostante eccessivamente demonizzato rispetto ai suoi reali (de)meriti. Ben Affleck, ben prima di diventare Batman, veste qui i panni del protagonista e la futura compagna Jennifer Garner quelli di Elettra, per un titolo non privo di romanticismo all'interno di un contesto prettamente supereroistico; allo stesso modo è pur vero che le sfumature morali del personaggio non vengono sfruttate a dovere in favore di una ricerca di un onesto "divertimento" di genere.

Ant-Man

Scott Lang è uno scassinatore che, durante la sua ultima rapina, si imbatte in una strana tuta che gli permette di miniaturizzarsi. Entrato in contatto con lo scienziato Hank Pym, l'inventore della straordinaria tecnologia, Lang deciderà di diventare Ant-Man e imbarcarsi in una missione che potrebbe salvare il mondo intero. Un nuovo Vendicatore trova la via del grande schermo in questo atipico cinecomic che prende a piene mani dal filone degli heist movie, donando originalità alle coordinate base del filone comunque sempre presenti nelle avvincenti due ore di visione. Con una comicità che pervade costantemente in sottofondo l'intera narrazione e gli strambi poteri di ingrandimento e rimpicciolimento il film trova così una propria spiccata personalità, merito anche dell'efficace performance del protagonista Paul Rudd.

Kick-Ass

Dave è un ordinario teenager appassionato di fumetti che ha difficoltà a relazionarsi con l'altro sesso . La sua rivincita ha inizio quando decide di trasformarsi in uno dei suoi idoli indossando uno strambo costume e proponendosi di combattere le ingiustizie sotto il nome di Kick-Ass; nonostante le alterne fortune dei primi tentativi, un video diventato virale ne amplifica la fama in tutto il Paese, attirandogli però contro le ire del crudele boss D'Amico. Con l'aiuto di altri due "improvvisati ma non troppo" supereroi, Big Daddy e la di questi figlia Hit-Girl, Kick-Ass inizierà la sua lotta al crimine. Dal fumetto di Mark Millar prende vita un adattamento variopinto e violento, pura apoteosi di un'estetica fumettistica che qui raggiunge alti livelli stilistici in un film ricco oltremisura di rimandi e citazioni, sia ai classici cartacei che cinematografici. Una produzione anarchica che manca a quel paese il politically correct in favore di un sano ed irresistibile divertimento di genere, sempre sospesa tra lucido cinismo e sprezzante ironia.

Batman - Il film

Bruce Wayne e il suo alter-ego mascherato, in compagnia dell'inseparabile Robin, deve sventare il piano criminale ordito da un team di supercattivi formato da Il Pinguino, l'Enigmista, Joker e Catwoman, i quali vogliono prendere possesso del congresso delle Nazioni Unite. Incursione, la prima, su grande schermo della popolare serie tv anni '60 incentrata sulle avventure dell'Uomo Pipistrello, qui interpretato dall'indimenticato Adam West. Un parco-giochi filmico frenetico ed ironico, popolato da gustose scene madri dall'impatto comico esilarante figlio di un'estetica piacevolmente camp e kitsch in linea con i tempi. Tra Batman alle prese con un pescecane di gomma al tentativo del Nostro di gettare una bomba in mare, il divertimento è assicurato in questa ronda di equivoci che trova proprio nella sua dichiarata ingenuità un vettore di puro, stravagante, piacere.