Berlinale 66

Midnight Special: Michael Shannon, Kirsten Dunst, Joel Edgerton

Presentato in concorso alla 66° edizione della Berlinale, Midight Special ha come protagonisti Michael Shannon, Kirsten Dunst, Joel Edgerton, presenti in conferenza stampa insieme al regista Jeff Nichols.

speciale Midnight Special: Michael Shannon, Kirsten Dunst, Joel Edgerton
Articolo a cura di

Presentato in concorso alla 66° edizione della Berlinale, Midnight Special ha come protagonisti Michael Shannon, Kirsten Dunst, Joel Edgerton e Adam Driver. Tutti presenti in conferenza stampa insieme al regista Jeff Nichols, eccezion fatta per mister "Kylo Ren" probabilmente impegnato in altri set per partecipare all'anteprima mondiale della pellicola.
Il vero protagonista del film è però  Alton (Jaden Lieberher), un bambino con abilità sovrannaturali che viene portato in salvo dal padre Roy (Michael Shannon) dagli agenti governativi e da una setta religiosa che gli da la caccia.
"Ho preso ispirazione da una vicenda personale che mi è capitata qualche anno fa" ha dichiarato il regista, "nasce dalla paura di padre di perdere il proprio figlio. Una notte il mio bambino è stato poco bene e con mia moglie siamo corsi in ospedale. Alla fine è andato tutto bene ma quell'ansia non mi ha mai abbandonato del tutto". Ispirato anche ad E.T. di Steven Spielerg e Starman di John Carpenter, il film racconta il paranormale senza incutere timore. Gli alieni, o meglio, le presenze raccontate nel film, non sono minacciose, e il tutto viene percepito in maniera naturale, senza inquietudini da parte dello spettatore. 
Un padre esemplare quello interpretato da Michael Shannon, che aveva già lavorato in passato con Jeff Nichols, proprio nel primo film scritto e diretto dal regista, Shotgun Stories: "Non sono suo padre ma mi sento come un maestro per lui. Non abbiamo mai discusso e spero di poter continuare a lavorare con lui sempre in questo modo". 
Presente in conferenza anche Kirsten Dunst, che interpreta la madre di Alton, che ricorda il suo passato da attrice, percorso che, come Jaden Lieberher, ha iniziato anche lei da giovanissima: "Arriva il momento in cui in tutti i lavori che svolgi da tempo ti chiedi se vale la pena o meno continuare. Queste domande me le sono fatte quando avevo 27 anni. Da lì ho iniziato un percorso diverso, ho scelto con criterio maggiore i film a cui partecipare, perchè dovevano essere progetti in cui credevo fino in fondo. Proprio come questo".
Il film arriverà in Italia, distribuito dalla Warner Bros., il 18 marzo 2016. 

Che voto dai a: Midnight Special

Media Voto Utenti
Voti totali: 3
7.7
nd