Speciale Fantafestival 2012

Per il trentaduesimo anno, Roma invasa dall'horror!

Articolo a cura di

Realizzato con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali-Direzione Cinema e della Regione Lazio Assessorato alla Cultura Arte e Sport, il Fantafestival - mostra Internazionale dei Film di Fantascienza e del Fantastico diretta da Adriano Pintaldi e Alberto Ravaglioli - compie trentadue anni.
Nel corso della serata d'apertura, tenutasi il 18 Giugno 2012 presso la Casa del cinema di Roma, è stato illustrato un po' tutto il programma della manifestazione, la quale prevede anche nella sede del centro culturale Elsa Morante la mostra collettiva Mondi lontanissimi (24 Giugno-1 Luglio 2012), incentrata su diciannove artisti contemporanei che rileggono l'immaginario e, attraverso le loro opere, tracciano un ideale ponte tra linguaggi, restituendo l'arte a quella dimensione visionaria di fuga dalla realtà o sublimazione della stessa che le è propria.
Serata che ha goduto dell'unica proiezione italiana di Intruders (2011) di Juan Carlos Fresnadillo, in uscita in dvd e blu-ray per Universal, che per l'occasione ha presentato Masters of horror, concorso letterario i cui racconti dovranno ispirarsi ai temi dell'uomo nero, dell'esorcismo e delle mutazioni. La stessa label, infatti, ha anche in uscita nel mercato dell'home video L'altra faccia del Diavolo (2012) di William Brent Bell, previsto per Luglio, e nelle sale cinematografiche La cosa (2011) di Matthijs van Heijningen Jr, prequel dell'omonimo capolavoro diretto da John Carpenter, facente parte delle anteprime previste dal festival.

Intruders

Il regista di 28 settimane dopo (2007) rispolvera il mito dell’Uomo nero tramite la vicenda di due bambini di due diversi paesi che, ogni notte, vengono visitati da un terrificante essere senza volto intenzionato a impossessarsi di loro.
E’ Clive Owen il nome di spicco di un’operazione volta a ribadire che i genitori sono sempre disposti a proteggere i loro figli; mentre il tutto viene costruito su lenti ritmi di narrazione per far sì che si generi il senso d’attesa nei confronti della soluzione finale.
Del film vi presentiamo, in esclusiva, una clip nel player in calce e, in alta risoluzione, sulla nostra web tv.

Rivisti e mai visti

Anteprime che verranno presentate sugli schermi della Casa del cinema dal 28 Giugno al 1 Luglio, mentre la Sala Trevi ospiterà a partire dal giorno 19 una retrospettiva che, da L'etrusco uccide ancora (1971) di Armando Crispino a Ladri di saponette (1989) di Maurizio Nichetti, si concentrerà in particolar modo sugli autori delle colonne sonore dei film proiettati.
Quindi, il ricco calendario di titoli inediti in Italia o, comunque, ancora mai visti dalle nostre parti, prevede l'horror satanico L'eremita (2012), firmato dall'Al Festa che diresse Fatal frames-Fotogrammi mortali (1996), Masks (2011), firmato dal tedesco Andreas Marschall, nonché film-omaggio a Suspiria (1977) di Dario Argento, Die farbe (2010) di Huan Vu, tratto da Lovecraft, e Inbred (2011) di Alex Chandon, storia di un gruppo di ragazzi con problemi comportamentali che si trasforma strada facendo in uno splatter.
E non mancheranno neppure gli omicidi seriali di The infliction (2012) di Mattan Harris, gli zombi di Deadheads (2011), realizzato a quattro mani da Brett e Drew T. Pierce, i licantropi della commedia horror Games of werewolves (2011) di Julian Martinez Moreno, tratta da una graphic novel spagnola di successo, e Dylan Dog-La morte puttana (2012) di Denis Frison.
Per non parlare del thriller psicologico Shiver (2011) di Julian Richards, la co-produzione franco-norvegese Dark Sauls (2010) di César Ducasse e Mathieu Peteul, il giapponese Undertaker (2012) di Naoyoshi Kawamatsu, Finché morte non vi separi (2011) di Bruno Di Marcello, Gianluca Russo, Giovanni Pianigiani e Alfredo Arciero, Mad in Italy (2012) di Paolo Fazzini, il collettivo P.O.E.-Poetrie of Eerie (2012) e True love (2012) di Enrico Clerico Nasino, prodotto addirittura da Fausto Brizzi.
Infine, accompagnato dalla produttrice e attrice Claire Falconer, Christian Filippella introdurrà la visione del suo Silver case (2011), riguardante uno spietato produttore hollywoodiano intento a distruggere il suo diretto concorrente.
Soltanto i primi due degli ospiti attesi, tra cui anche i già citati Marschall e Harris. Per informazioni www.fanta-festival.it.

Quanto attendi: Fantafestival 2012

Media Hype Utenti
Voti Hype totali: 10
68%
nd