COTB 2014

Speciale Dieci anni di Winx al Cartoons on the Bay 2014

CotB 2014 premia Iginio Straffi e le sue fatine

speciale Dieci anni di Winx al Cartoons on the Bay 2014
Articolo a cura di
Marco Lucio Papaleo Marco Lucio Papaleo inizia a giocherellare sulle tastiere degli home computer nei primissimi anni '80. Da allora, la crossmedialità è la sua passione e sondarne tutti i suoi aspetti è la sua missione. Adora il dialogo costruttivo, vivisezionare le opere derivate e le buone storie. E' molto network e poco social, ma è immancabilmente su Google+.

Esattamente dieci anni e tre mesi or sono le bambine italiane (e in seguito, di tutto il mondo) hanno fatto la conoscenza di Bloom, Stella, Flora, Musa e Tecna, meglio conosciute come le Winx, le fatine del mondo di Magix create dalla fantasia del cartoonist italiano Iginio Straffi. Un progetto ambizioso, quello di Straffi, che grazie al duro lavoro dello staff della Raimbow e l'indispensabile supporto della Rai (che ha creduto nell'opera e l'ha mandata in onda per prima, su Rai Due) ha dato vita a un successo strepitoso e a ben sette stagioni del cartoon, tre lungometraggi animati, attrazioni da luna park, spettacoli dal vivo (musical, concerti, la versione On ice) e a un fenomeno di merchandising di grande impatto commerciale.
Il creatore delle fate più amate della tv raccoglie quindi i frutti del suo impegno ricevendo così a Cartoons on the Bay 2014 (il festival dell’animazione televisiva e crossmediale tenutosi a Venezia presso Palazzo Labia), uno speciale Pulcinella Award celebrativo per questi dieci anni di successi... e di magia.

Sotto il segno di Winx

Straffi ha dimostrato che anche l'Italia può farsi valere nel competitivo e affollato mercato dell'animazione mondiale: dopo un passato da fumettista e formative esperienze lavorative all'estero, il cartoonist marchigiano ha fondato la Rainbow nel 1995, che vent'anni dopo è una holding che lavora su vari fronti, dall'animazione seriale a quella cinematografica, passando per pubblicazioni editoriali, ludiche e multimediali. Rainbow non è solo Winx: dalla sua fucina sono usciti Monster Allergy, Huntik, Gladiatori di Roma.
“Per aver trasformato un cartone animato in un fenomeno culturale internazionale, Cartoons on the Bay assegna il Pulcinella Special Award a Iginio Straffi.” Ecco la motivazione ufficiale al premio conferito all'autore per questo importante anniversario, che avrà il suo culmine nel settembre di quest’anno, quando arriverà sugli schermi il terzo lungometraggio delle Winx, Il mistero degli abissi, nelle sale grazie a 01 Distribution.
Winx Club, la serie televisiva, è trasmessa in ben 130 paesi nel mondo e ha generato nel corso dei suoi dieci anni di vita anche due precedenti lungometraggi, Winx Club - Il segreto del regno perduto (2007) e Winx Club 3D - Magica Avventura (2010), nonché il musical teatrale Winx Power Show e lo spettacolo sul ghiaccio Winx on Ice. E anche a Venezia le Winx hanno fatto una comparsata, in carne e ossa, per cantare e ballare dal vivo insieme al pubblico della manifestazione, radunato davanti al palco eretto in Campo San Geremia per gli spettacoli canori.

Che voto dai a: Winx Club - Il mistero degli abissi

Media Voto Utenti
Voti totali: 3
5
nd