Speciale Cinema: le uscite del 4 Dicembre 2014

Scopriamo tutte le uscite di questo primo week-end di dicembre 2014!

Articolo a cura di
Fabio Mucci Fabio Mucci è un superappassionato di fumetti (di ogni tipo, ma prevalentemente Marvel) e, di conseguenza, di cinefumetti. Ciò nonostante non disdegna il cinema d'autore. È un patito di GTA e sebbene non sia interessato al calcio, passa le ore a giocare a Fifa. Gestisce una pagina sui cinefumetti su Facebook: visitatela!

E' arrivato, finalmente, dicembre. E' il mese, sicuramente, più redditizio per il cinema italiano e uno dei più ricchi di nuove uscite. Questo primo week-end di dicembre non ha ancora alcun film italiano - di genere natalizio - in uscita (se non contiamo che in sala è già presente 'Ogni Maledetto Natale'), ma ha comunque dei titoli piuttosto interessanti. In primis, Scemo e più scemo 2, sequel del fortunato film dei primi anni '90, con la coppia Jim Carrey e Jeff Daniels, ma anche Magic in the Moonlight, la nuova pellicola di Woody Allen, con Emma Stone e Colin Firth. Ma sono in uscita anche i drammatici The Rover e Mommy, la divertente commedia per ragazzi Un amico molto speciale e l'horror La metamorfosi del male. Per gli italiani, questo week-end vedremo la commedia Ambo, il drammatico Il Cacciatore di Anatre e l'horror The Perfect Husband. Non rimane che analizzare, nel dettaglio, ognuno di questa pellicola. Voi fateci sapere, nei commenti, quale/i vedrete in questo lungo week-end!

Scemo e più Scemo 2

Ritornano, vent'anni dopo, più scorretti e 'stupidi' che mai, Harry e Lloyd, alias Jeff Daniels e Jim Carrey, protagonisti - nuovamente - di Scemo e più scemo 2, il sequel del film uscito nei primi anni novanta. In questa nuova avventura, firmata sempre dai fratelli Farrelly, Harry necessita di un importante trapianto di rene. Per sua fortuna, scopre di avere una figlia 'mai conosciuta' e Lloyd, un po' per salvare l'amico, un po' perché se ne innamora, lo costringe ad un lungo viaggio per conoscerla e 'costringerla' a dare un rene al suo papà mai conosciuto. I due finiranno in mezzo ad un "complotto", senza accorgersene. Potete leggere la nostra recensione cliccando qui.


Magic in the Moonlight

Torna Woody Allen con Magic in the Moonlight, ambientato nella splendida cornice della Costa Azzurra del 1920. Scritto e diretto da Allen in persona, il film è una commedia romantica che racconta di un distinto uomo inglese - di professione illusionista - intenzionato a smascherare una truffa ad opera della medium Sophie. Con sua grande sorpresa, però, la bella spiritista sembra davvero possedere doti soprannaturali che sfidano ogni spiegazione razionale. Emma Stone e Colin Firth sono i protagonisti, e sono affiancati, per l'occasione, da Marcia Gay Harden, Hamish Linklater, Eileen Atkins, Jacki Weaver e Simon McBurney. Qui una nostra opinione a riguardo.


The Rover

The Rover è il nuovo film di David Michôd, ambientato dieci anni dopo il collasso del sistema economico occidentale. Nel mondo non ci sono più regole, la violenza impera e tutte le risorse naturali si sono esaurite. In questo scenario post-apocalittico, Eric (Guy Pearce), intraprende un lungo e duro viaggio attraverso il deserto australiano, all'inseguimento della banda criminale che gli ha sottratto l'unica cosa che ancora possedeva, la sua automobile. Durante il viaggio l'uomo si trova costretto a condividere il proprio cammino con il giovane Rey (Robert Pattinson), un ragazzo problematico e ferito, abbandonato dalla sua gang dopo l'ultima rapina. Cliccando qui potete trovare una nostra recensione.


Ambo

Arriva in sala la nuova commedia di Pierluigi Di Lallo, Ambo, incentrata sua una felice famiglia di Atessa. La coppia sta cercando di avere un altro figlio, senza successo. Questo porta lui a farsi delle domande e intraprenderà un'avventura tragicomica per scoprire se, effettivamente, il loro primogenito sia figlio suo o se, come sospetta, sua moglie l'ha concepito con qualcun'altro. Nei panni dei due, Adriano Giannini e Serena Autieri; Maurizio Mattioli, invece, interpreta Nando, il simpatico barbiere del paese, amico del piccolo Marzio.

La metamorfosi del male

La metamorfosi del male è il nuovo horror del regista William Brent Bell. Nel film, la protagonista è un avvocato difensore di nome Kate Moore, che si propone di dimostrare l'innocenza di Talan, un sospettato in un efferato caso di omicidio le cui vittime sono i componenti di un'intera famiglia americana. Nonostante l'uomo sembri essere inoffensivo, Kate scoprirà ben presto che in realtà lui è un licantropo. Nel cast A.J. Cook, Brian J. O'Connor, Simon Quarterman e Vik Sahay. Qui una nostra recensione.


Un amico molto speciale

Alexandre Coffre firma una spassosa commedia, per tutta la famiglia, titolata Un amico molto speciale. È la vigilia di Natale e Antoine, sei anni, ha una sola idea in mente: incontrare Babbo Natale e fare un giro in slitta con lui tra le stelle. Così, quando Babbo Natale gli cade come per magia sul balcone, Antoine è troppo stupito per capire che sotto il classico costume rosso e bianco si nasconde in realtà un ladro intento a svaligiare gli appartamenti dei quartieri alti. Nonostante tutti gli sforzi dell'improvvisato Babbo Natale per sbarazzarsi del determinato Antoine, i due finiranno per formare un'improbabile coppia in giro per i tetti di Parigi, ognuno intento a realizzare il proprio sogno in una notte magica durante la quale tutto può accadere. Potete leggere la nostra recensione cliccando qui.

Mommy

Debutta nelle sale cinematografiche italiane anche Mommy, la nuova pellicola di Xavier Dolan. In Mommy, una madre vedova si ritrova ad allevare da sola il figlio violento, trovando poi nuova speranza quando una misteriosa vicina, Kyla, si inserisce nella sua famiglia. Il rapporto burrascoso tra madre e figlio cercherà a quel punto di trovare, con la complicità e la forza mitigatrice di Kyla, un suo - disperato - equilibrio. Nel cast troveremo Anne Dorval, Antoine-Olivier Pilon e Suzanne Clément. Trovate la nostra opinione qui.

Il cacciatore di Anatre

Anno 1942. Il fronte della guerra è ancora lontano e in un piccolo paese di provincia, tra il basso modenese e il Po, Mario e i suoi amici vivono spensierati gli anni della giovinezza. Ognuno di loro ha un proprio sogno da realizzare: Loris, il dongiovanni, spera di poter andare un giorno a Parigi e intanto intreccia una relazione con Luisa, la fidanzata di Archimede, il capo dei fascisti locali. Oreste il motociclista sogna una nuova moto. Gino è il matto del paese; vive solo, con un canarino, e vorrebbe diventare sindaco. Mario è l'unico sposato ed ha una figlia, Alice, alla quale un giorno regalerà un vecchio pianoforte perché possa studiare musica, come avrebbe desiderato fare lui da piccolo. Ma l'arrivo della guerra e le disavventure della vita finiranno ben presto per travolgere i loro destini. Questa è la sinossi de Il Cacciatore di Anatre, il nuovo film di Egidio Veronesi.

The Perfect Husband

Nel week-end arriva anche The Perfect Husband, l'horror di Lucas Pavetto con Gabriella Wright, Bret Roberts e Carl Wharton. Nel film, Viola e Nicola stanno attraversando un periodo difficile. Il loro rapporto di coppia è stato messo a dura prova da un interruzione di gravidanza che li ha travolti inaspettatamente. Per superare questa crisi decidono di passare un fine settimana in un vecchio chalet sperduto tra i boschi, ma tutto prenderà una china diabolica quando nella testa di uno dei coniugi si insinuerà un folle sospetto. Quello che doveva essere un tranquillo weekend si trasformerà improvvisamente in un incubo mortale. Qui una nostra opinione.