Speciale Cinema: le uscite del 13 Novembre 2014

Scopriamo insieme tutte le uscite cinematografiche di questo secondo week-end di novembre

Articolo a cura di
Fabio Mucci Fabio Mucci è un superappassionato di fumetti (di ogni tipo, ma prevalentemente Marvel) e, di conseguenza, di cinefumetti. Ciò nonostante non disdegna il cinema d'autore. È un patito di GTA e sebbene non sia interessato al calcio, passa le ore a giocare a Fifa. Gestisce una pagina sui cinefumetti su Facebook: visitatela!

Novembre è in corso e, piano piano, ci avviciniamo sempre più al periodo Natalizio, dove saremo sommersi da uscite molto interessanti. Ma anche questo secondo week-end novembrino si difende molto bene. Infatti arrivano nelle sale cinematografiche italiane film piuttosto attesi come Lo Sciacallo - Nightcrawler e Frank, ma anche l'horror in anteprima mondiale Clown. Ma non è tutto: in sala troveremo Il mio amico Nanuk, Words and Pictures e l'evento speciale Due giorni, Una notte. Anche l'Italia si dà da fare con la commedia di Luca Miniero con Christian De Sica, Rocco Papaleo e Miriam Leone, La Scuola più bella del mondo, lo storico Il Leone di vetro, il drammatico Tre tocchi, il documentario Sul Vulcano e il thriller La Foresta di Ghiaccio di Claudio Noce. Scopriamo insieme, dunque, tutte queste uscite nel dettaglio e decidete quale film andare a vedere questo week-end: c'è, sicuramente, l'imbarazzo della scelta!

La Scuola Più Bella Del Mondo

La Scuola Più Bella Del Mondo è la nuova commedia del regista Luca Miniero (Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord, Un Boss in Salotto), capitanata da Christian De Sica e Rocco Papaleo. De Sica darà il volto ad un puntiglioso preside di una scuola media toscana nella quale giunge in visita una classe di studenti napoletani accompagnati da un eccentrico professore (Papaleo). Non tutto però sembra corrispondere al programma, perché quando la tecnologia combina pasticci (in questo caso basta solo che Accra, in Ghana, diventi... Acerra, Napoli) si genera l'equivoco che porterà confusione e tanto scompiglio. Completano il cast la divertente Angela Finocchiaro e la bellissima Miriam Leone. Trovate la recensione cliccando qui.


Lo Sciacallo - Nightcrawler

Il nuovo thriller di Dan Gilroy si chiama Lo Sciacallo - Nightcrawler ed esce questo week-end nei cinema italiani. Il protagonista del film è Lou, il quale non riesce a trovare lavoro. Un giorno assiste per caso a un incidente stradale e ha un'illuminazione: si procura una videocamera e da quel momento passa le notti correndo sui luoghi delle emergenze, per riprendere le scene più cruente e vendere il materiale ai network televisivi. La sua scalata al successo lo rende sempre più spietato finché, pur di mettere a segno uno scoop sensazionale, arriva a interferire pericolosamente con l'arresto di due assassini. Nel cast troviamo Jake Gyllenhaal, Rene Russo e Bill Paxton. Potete leggere il nostro parere qui.


Frank

In sala arriva anche l'esilarante Frank, diretto da Larry Abrahamson e con Michael Fassbender (X-Men - Giorni di un futuro passato) costantemente con la testa 'coperta' da una pesante maschera. In Frank, Jon è un giovane impiegato con la passione per la musica. Nonostante si impegni al massimo però non riesce a scrivere una singola canzone decente. Durante una passeggiata al mare incontrerà la singolare band Soronprfbs, diventandone per puro caso il tastierista. Questo incontro con la band e il suo singolare leader Frank, che nasconde il proprio viso sotto una maschera di cartapesta che non toglie mai, darà un nuovo significato alla vita di Jon che si butterà anima e corpo in questa nuova esperienza portando i Soronprfbs in un viaggio on the road dall'Irlanda fino al SXSW in Texas. Nel cast anche Maggie Gyllenhaal, Scott McNairy e Domhnall Gleeson. Cliccate qui per la nostra recensione.


Tre Tocchi

E' Marco Risi il regista dietro il drammatico Tre Tocchi, film che narra ben sei storie di attori, o meglio, storie di uomini, con tutte le loro passioni e frustrazioni, gioie e delusioni, successi e fallimenti. Vite profondamente diverse ma accomunate da due grandi passioni: il calcio e il lavoro. Ed è tra un allenamento e un provino che le loro vite continuamente si sfiorano e si incrociano, ci svelano la loro misera esistenza, fatta ogni tanto anche di successi e momenti di gloria, ma sicuramente mai di vera, assoluta, felicità. Trovate la nostra opinione cliccando qui.


Words and Pictures

Words And Pictures è la nuova commedia sentimentale  con Clive Owen e Juliette Binoche. Protagonista della storia il professore di inglese Jack Marcus, che ogni giorno deve confrontarsi con i suoi studenti, giovani di oggi amanti dei social network. Per avere la loro attenzione, Jack scatena una guerra tra parola ed immagine; la sua avversaria sarà la pittrice Dina Delsanto. La "Guerra" ha dunque inizio...


Clown

In anteprima mondiale, arriva in sala il nuovo horror prodotto da Eli Roth, Clown. Nella pellicola un clown ha dato forfait e la festa per il decimo compleanno di Jack rischia di essere un disastro. Per fortuna Kent, il padre del bambino, trova un vecchio costume da pagliaccio e riesce a far tornare il sorriso al piccolo. Finiti i festeggiamenti Kent, esausto, si addormenta col vestito da clown ancora addosso. Il giorno dopo, però, ogni tentativo di togliere trucco, parrucca e costume si rivela inutile: tira, strappa, usa strumenti elettrici, ma non riesce a toglierseli. In un primo momento l'uomo si rassegna a sopportare le strane occhiate della gente mentre va a lavoro vestito da clown; poi qualcosa inizia ad andare storto. Inizia a sentire uno strano cambiamento, è in preda a una fame violenta e incontrollabile e sente il costume fondersi con la sua stessa pelle. Kent, alla ricerca di un modo per liberarsi del costume maledetto, viene a sapere di una terribile leggenda ormai dimenticata. Oggi il clown è un personaggio buffo, ma un tempo il "Cloyne" era un demone che viveva fra i ghiacciai e scendeva nei villaggi per divorare un bambino al mese durante l'inverno. Nessuno si ricorda più del demone, ma quella pelle bianca e quel volto insanguinato sono ancora affamati...
La nostra recensione è a quest'indirizzo.


Il Mio Amico Nanuk

Il Mio Amico Nanuk è la tenera avventura firmata da Brando Quilici e Roger Spottiswoode, ed incentrata sul piccolo Luke, il quale scopre un cucciolo di orso polare abbandonato nel garage di casa sua. La cosa lo spingerà a intraprendere un viaggio fantastico e avventuroso nel cuore del mare artico per far ricongiungere il piccolo plantigrado alla madre. Nel cast Dakota Goyo, Goran Visnjic e Bridget Moynahan. Qui trovate il nostro parere a riguardo.

Il Mio Amico Nanuk Trailer - Definitivo from Brando Quilici Productions on Vimeo.


Il Leone di Vetro

Salvatore Chiosi firma Il Leone di Vetro, pellicola storica made in Italy, ambientata nel 1866, nei giorni che precedono il referendum del 22 ottobre che, di fatto, sancirà l'annessione del Veneto al Regno d'Italia. Attraverso le vicende di due famiglie venete, i Biasin che da generazioni producono e commerciano vino in tutta Europa, ed i Querini, aristocratici in decadenza, si vuole narrare con un tono avvincente e cinematografico il periodo tra la caduta di Venezia e la sua annessione all'Italia. Non mancheranno conflitti, rivelazioni e intrecci amorosi...


La Foresta di Ghiaccio

Il regista Claudio Noce ed Emir Kusturica ci raccontano un incredibile mistero che si sviluppa dietro l'apparente serenità di un piccolo paese alpino. In La Foresta di Ghiaccio, con una tempesta che incombe minacciosa sullo sfondo, Pietro, un giovane tecnico specializzato, arriva nella valle per riparare un guasto alla centrale elettrica in alta quota, e si trova improvvisamente di fronte ad una strana sparizione. Si consuma quindi lo scontro fra il giovane Pietro e due fratelli, Lorenzo e Secondo, che vivono e lavorano nella zona. Quando il ragazzo comprende l'origine dei segreti nascosti nel cuore della valle, le tensioni esplodono e comincia un gioco di specchi deformanti in cui nessuno è immune dal sospetto, neppure Lana, la zoologa esperta di orsi. Trovate la nostra recensione cliccando qui.


Due Giorni, una notte

BIM Distribuzione porta in Italia Due Giorni, una Notte, il nuovo film di Jean-Pierre Dardenne & Luc Dardenne con Marion Cotillard e Fabrizio Rongione. Sandra ha solo un fine settimana per riuscire a convincere i suoi colleghi - con l'aiuto del marito - a sacrificare i loro bonus in modo che lei possa mantenere il suo posto di lavoro. Una missione non facile da portare a termine, dal momento che per gli effetti della crisi la mancanza di introiti sufficienti a coprire le spese rappresenta una condizione diffusa. Sandra dovrà dunque fare leva su una solidarietà capace di passare perfino sopra al senso di sopravvivenza dei singoli.


Sul Vulcano

In uscita questo week-end anche il documentario di Gianfranco Pannone, Sul Vulcano, che annovera la presenza di Toni Servillo, Donatella Finocchiaro, Fabrizio Gifuni, Leo Gullotta e Iaia Forte. Maria, Matteo e Yole: tre vite ai piedi del Vesuvio, in un luogo unico al mondo, ricco di miti, storia ed evocazioni letterarie. Maria, che vive e lavora in un'azienda florovivaistica ai piedi di una villa vesuviana in abbandono, "coltiva" anche le proprie curiosità intellettuali ed è una custode discreta del vulcano. Matteo, pittore di talento, rimette in gioco le sue opere fatte con la lava, testimonianza di un legame profondo con la terra da cui non si è mai staccato. Yole, cantante neomelodica, vive la propria libertà di giovane donna conciliandola con un'autentica devozione per la Madonna, espressione popolare di un sacro che ha sempre caratterizzato il Vesuvio, da Dioniso/Bacco a San Gennaro. Potete leggere un nostro parere cliccando qui.