COTB 2014

Speciale Cartoons on the Bay 2014: i pilot

I più interessanti pilot presentati a Venezia, dai Peanuts a Tron passando per Mini Ninja!

Articolo a cura di

Uno degli aspetti più interessanti del festival Cartoons on the Bay è rappresentato dalla possibilità di dare uno sguardo sulla situazione presente e futura del mondo della serialità televisiva animata.
Ecco dunque le proposte più interessanti che sono state protagoniste e presentate durante la diciassettesima edizione dell'evento tenutasi a Palazzo Labia a Venezia.

SERIE TELEVISIVE PER BAMBINI

Mini ninja

La prima opera di cui parliamo è un nuovo progetto che sta venendo sviluppato dalla casa di animazione francese Cybergroup: una collaborazione internazionale che vede coinvolta anche Rai Fiction. Mini ninja è ispirato al noto videogioco Mini ninjas pubblicato originariamente su console e PC da Eidos nel 2009 e che ha venduto da allora oltre un milione di copie, venendo successivamente adattato in un'app di successo.
Dai primi minuti presentati ufficialmente a Cartoons on the bay, la serie promette di offrire un originale insieme di action e comedy creati su misura per il target di riferimento della produzione. Avventure, umorismo, magia e trucchi ninja!

Tra gatti, conigli e pinguini

Simon's cat

L'irresistibile gatto Simon approda sul piccolo schermo grazie a un'animazione che ricrea lo stile essenziale in bianco e nero delle illustrazioni dei libri. La serie britannica è costituita da brevissime puntate che mostrano molte avventure del felino, perennemente affamato e alla ricerca di cibo.

SERIE TELEVISIVE PER PUBBLICO PRESCOLARE

Flapper and friends

La serie creata in Polonia utilizzata un'interessante tecnica in stop animation che rende realistici i personaggi e li fa assomigliare a simpatici animali di peluche. I protagonisti degli episodi sono il coniglietto Flapper e i suoi amici, che mostrano ai piccoli spettatori la bellezza del mondo che li circonda, facendo emergere con naturalezza e semplicità i valori importanti, insegnando anche a distinguere la differenza tra comportamenti positivi e negativi.

Pororo the little penguin

La produzione targata Iconix porta sul piccolo schermo dei simpatici animali in 3D, in grado di conquistare i bambini con disegni dai colori vivaci e dalle linee semplici. Il curioso pinguino Pororo abita in una terra lontana e pacifica, coperta di neve e ghiaccio, insieme a un gruppo di personaggi che enfatizzano l'importanza dell'amicizia attraverso una serie di situazioni esilaranti.

SERIE TELEVISIVE PER RAGAZZI

Detentionaire

Arriva dal Canada la serie intitolata Detentionaire, diretta da Kevin Micallef e scritta da Mark Steinberg. Gli episodi ricreano, tra misteri, azione e ironia, la quotidianità degli adolescenti con uno stile che si avvicina ai disegni dei fumetti. Lo show può contare su una trama ricca di sorprese e su un insieme di personaggi ben definiti dal punto di vista caratteriale, il tutto unito a una buona dose di ironia.

Disney Tron: Uprising

La serie animata creata dal settore televisivo della Disney racconta il tentativo di ribellione in corso a Grid per spodestare Clu, il dittatore corrotto che possiede il potere. Ad Argon City, il programmatore chiamato Beck prova a organizzare delle azioni in grado di dare una svolta alla situazione grazie alla guida di Tron, il più grande eroe di Grid.
L'animazione che unisce 2D e 3D in modo stilizzato, ma ricco di fascino, raggiunge il proprio obiettivo e riesce a rivolgersi a un pubblico composto da adolescenti che hanno conosciuto il mondo di Tron grazie al più recente film e dagli adulti che sono diventati fan molti anni fa.

TV PILOT

Peanuts


In attesa del nuovo lungometraggio dedicato ai personaggi ideati da Charles M. Schulz, dalla Francia arriva una nuova serie di corti animati, composta da oltre cinquecento brevi racconti. Lo stile scelto per i disegni mantiene il tratto delle strisce originali, ricreando persino la texture della carta. Sarà interessante scoprire se la nuova serie dedicata ai Peanuts riuscirà a conquistare le nuove generazioni e a non deludere gli adulti cresciuti con Snoopy, Charlie Brown, e i suoi amici.


Skeleton story

L'animazione italiana propone un pilot molto interessante e privo di banalità. Alessandro Rak, autore anche del lungometraggio L'arte della felicità, ha sviluppato un progetto dalla formula originale che unisce divertimento, horror, azione, e la capacità di creare empatia nei confronti dei personaggi, raggiungendo un alto livello qualitativo.
Al centro della storia c'è Will Musil: il miglior detective di Skeleton che lavora insieme allo zombie Burma; quando dal mondo dei vivi arrivano la piccola Bimba e il suo gatto, i protagonisti inizieranno a vivere molte avventure in un mondo abitato da non morti e scheletri.