Marvel

Captain Marvel: chi sono gli Skrull, che saranno protagonisti del cinecomic?

Gli Skrull saranno antagonisti in Captain Marvel, in uscita nel 2019. Nel nostro speciale vi raccontiamo la storia degli alieni mutaforma.

speciale Captain Marvel: chi sono gli Skrull, che saranno protagonisti del cinecomic?
Articolo a cura di

Nel 2019 è previsto in uscita Captain Marvel, pellicola del Marvel Cinematic Universe dedicata al celebre eroe i cui panni nei fumetti sono stati vestiti da numerose identità. I Marvel Studios hanno scelto di partire dalla più recente, ovvero Carol Danvers, che sul grande schermo sarà interpretata dall'attrice premio Oscar Brie Larson. Nel corso del Comic-Con 2017 di San Diego la Casa delle Idee ha svelato nuove informazioni sui prossimi film del MCU: in questa occasione abbiamo appreso che Captain Marvel sarà uno standalone piuttosto atipico, poiché ambientato negli anni Novanta con un Nick Fury giovane e con entrambi gli occhi a fare da camprimario... e con gli Skrull a fare da antagonisti. Ma chi sono esattamente gli Skrull? Ripercorriamo brevemente la storia di questa razza aliena, la cui importanza nei fumetti della Marvel negli anni è stata centrale - al punto da ispirare una grande saga fumettistica che ancora oggi ha lasciato il segno.


Le origini

Gli Skrull sono, come già detto, una razza aliena le cui sembianze sembrano piazzarsi a metà tra quelle umane e quelle di un rettiloide. Hanno la pelle verde, le orecchie a punta e un mento piuttosto pronunciato (molto simile a quello di Thanos, peraltro): la loro abilità principale consiste nell'essere dei mutaforma, possono cioè assumere l'aspetto e la voce completamente identici a qualunque cosa o persona. Le loro origini sono antichissime: sono, infatti, tra le razze più antiche dell'universo generate dalla galassia di Andromeda. La loro storia editoriale comincia nel 1962, grazie alla mente e alla matita degli immortali Stan Lee e Jack Kirby: gli Skrull nacquero, inizialmente, come avversari dei Fantastici Quattro, ma la loro importanza negli albi della Marvel si espanse così tanto da farli confrontare finanche con i Vendicatori.
La nascita degli Skrull come razza guerriera la si deve all'intervento dei Celestiali, colossali esseri cosmici che nel pantheon Marvel determinano l'andamento di fattori come il fato, il caos, la giustizia e così via. I Celestiali, dunque, approdarono sul pianeta Skrullos, creando delle particolari sottospecie della razza Skrull: gli Skrull, dunque, iniziarono a vagare per le galassie e incontrarono per la prima volta i Kree, altra importante razza aliena dalle sembianze umanoidi. I Kree erano agli albori della loro civiiltà e furono presto sopraffatti e conquistati dagli Skrull: un confronto, questo, che darà vita a una faida che durerà per millenni e che renderà Kree e Skrull acerrimi nemici per sempre. La guerra contro i Kree e la successiva sete di coqnuista degli Skrull spingerà i Nostri fin sulla Terra, dove incontreranno l'ostilità dei Fantastici Quattro e dei Vendicatori.

I supereroi della Terra sono riusciti più volte a sventare la minaccia Skrull: in occasione della storica guerra Kree-Skrull, una celebre storia a fumetti del 1972, dopo averli sconfitti gli Illuminati (ovvero il Professor X, Tony Stark, Doctor Strange, Pantera Nera, Mister Fantastic e Namor Sub-Mariner) si recano sul loro pianeta e li avvertono di non invadere mai più la Terra - come monito, peraltro, Freccia Nera distrugge una nave da guerra con il suono della sua voce.

Secret Invasion

La minaccia degli Skrull invade i Vendicatori anche in tempi più recenti: Secret Invasion, maxi evento datato 2008, è conosciuta come una delle saghe a fumetti più importanti con protagonisti (antagonisti, anzi) gli Skrull. Il fulcro dello storico evento Marvel è che, dopo anni, i Vendicatori si accorgono che gli Skrull hanno preso il posto degli eroi assumendone le sembianze: la chiave di volta la si ha quando i Nuovi Vendicatori scoprono che uno Skrull, che aveva preso le sembianze di Elektra, era a capo della Mano.

Le indagini portano gli eroi a confrontarsi con l'imperatore Skrull Dorrek, ma vengono fatti prigionieri e forniscono agli invasori tutte le informazioni necessarie affinché il loro potere mutaforma non venisse scoperto. Gli eventi della maxisaga portano gli Skrull a invadere la Terra per un attacco finale in massa: a difendere il pianeta intervengono tutti gli eroi e qualche supercriminale in un'epica battaglia campale a Central Park. Lo scontro termina, ovviamente, con la vittoria degli eroi e la morte della regina Skrull per mano di Norman Osborn: questo evento farà acquisire credibilità al celebre villain di Spider-Man, fungendo da ponte verso la saga Dark Reign. Ma questa è decisamente un'altra storia.

Al cinema

Gli Skrull dovevano essere, originariamente, una proprietà della Fox: il colosso cinematografico detiene attualmente, oltre che quelli degli X-Men e di Deadpool, anche i diritti dei Fantastici Quattro, che sono notoriamente gli avversari storici degli alieni mutaforma. A quanto pare, però, i Marvel Studios hanno ottenuto una co-proprietà con la Fox sui diritti degli Skrull, in modo da poter adoperarli sul versante cosmico del Marvel Cinematic Universe - rappresentato dai Guardiani della Galassia e, ovviamente, da Captain Marvel. Carol Danvers, peraltro, acquisisce i suoi poteri dopo essere entrata in contatto con una nave Kree: il ruolo degli Skrull nel film previsto per il 2019 potrebbe giocarsi proprio nella storica rivalità tra i mutaforma e i Kree, una guerra al cui centro potrebbe trovarsi l'eroina interpretata da Brie Larson. Ricordiamo che Captain Marvel sarà ambientato negli anni Novanta e che dunque racconterà una sorta di prequel - al pari di Captain America: Il Primo Vendicatore - agli eventi che vediamo nel presente del Marvel Cinematic Universe. Che fine hanno fatto Captain Marvel e gli Skrull in tutti gli anni di onorato servizio da parte dei vari Iron Man, Captain America, Thor, Hulk, Vedova Nera, Occhio di Falco e compagnia? Perché non li vedremo neanche contro Thanos e l'Ordine Nero in Avengers: Infinity War? La sensazione è che le prossime pellicole targate Marvel Studios ci forniranno tutte le risposte che ci servono.

Quanto attendi: Captain Marvel

Media Hype Utenti
Voti Hype totali: 41
76%
nd