Rubrica Cinema: le uscite del 2 aprile 2015

Ecco tutte le uscite di questo primo week-end di aprile 2015: dall'attesissimo Fast & Furious 7 al musical della Walt Disney Pictures Into the Woods, passando per film come La Scelta e Third Person!

rubrica Cinema: le uscite del 2 aprile 2015
Articolo a cura di
Fabio Mucci Fabio Mucci è un superappassionato di fumetti (di ogni tipo, ma prevalentemente Marvel) e, di conseguenza, di cinefumetti. Ciò nonostante non disdegna il cinema d'autore. È un patito di GTA e sebbene non sia interessato al calcio, passa le ore a giocare a Fifa. Gestisce una pagina sui cinefumetti su Facebook: visitatela!

Finalmente è arrivato aprile e, dunque, la cosiddetta stagione estiva cinematografica che porta con sé titoli piuttosto attesi. E si inizia subito questo week-end con Fast & Furious 7 di James Wan, settimo capitolo della celebre saga di corse automobilistiche con Vin Diesel protagonista e il compianto Paul Walker nel cast, ma anche il musical della Walt Disney Pictures Into the Woods, che arriva in netto ritardo rispetto alla release americana, e vede nel cast attori del calibro di Emily Blunt, Chris Pine, Anna Kendrick, Johnny Depp e Meryl Streep. Ma in uscita troviamo anche Third Person di Paul Haggis, che include un cast stellare; La Scelta di Michele Placido con Ambra Angiolini e Raoul Bova; il debutto alla regia di Paolo Cevoli, Soldato Semplice; il thriller Second Chance; il drammatico Wild con Reese Witherspoon; e la commedia Tempo instabile con probabili schiarite, che vede nel cast persino John Turturro. E voi cosa vedrete questo week-end? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti!

Fast & Furious 7

Arriva nelle sale cinematografiche italiane l'attesissimo Fast & Furious 7, diretto stavolta da James Wan, con Vin Diesel protagonista e il compianto Paul Walker nella sua ultima prova. In questo nuovo capitolo, Dominic Toretto e la sua 'famiglia' vengono presi di mira dal letale Shaw, che vuole vendicare a tutti i costi la morte del fratello, e finisce per prendere di mira anche l'agente Hobbs. In costante pericolo, Toretto ed il suo team saranno aiutati da un misterioso agente governativo che opera nell'ombra e dovranno liberare un hacker che ha creato un congegno capace di localizzare, in tempo reale, qualunque individuo sull'intero pianeta. Nel cast troveremo anche Dwayne 'The Rock' Johnson, Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson, Jordana Brewster, Elsa Pataky, Jason Statham, Ludacris, Djimon Hounsou, Lucas Black, Ronda Rousey, Tony Jaa e Kurt Russell.
Trovate qui la nostra recensione.


Into The Woods

Arriva con netto ritardo in Italia rispetto all'uscita natalizia statunitense Into the Woods, film targato Walt Disney Pictures ispirato all'omonimo musical di Stephen Sondheim. La pellicola unisce insieme sapientemente alcune delle più famose fiabe classiche come Cenerentola, Cappuccetto Rosso, Rapunzel e Jack e il fagiolo magico, legate dalla storia di un panettiere e sua moglie, dal loro desiderio di formare una famiglia e dal loro rapporto con la Strega Malefica che li ha maledetti. Nel cast troveremo Emily Blunt, James Corden, Anna Kendrick, Chris Pine, Johnny Depp e Meryl Streep; il film è stato diretto da Rob Marshall.
A quest'indirizzo è disponibile la nostra recensione.


Third Person

Il regista Paul Haggis firma Third Person, film incentrato su tre storie differenti, apparentemente non legate tra loro e ambientate a Parigi, Roma e New York. C'è Michael (Liam Neeson), uno scrittore che ha appena lasciato la moglie (Kim Basinger) e vive una relazione burrascosa con una giovane scrittrice (Olivia Wilde) che sa quello che vuole. C'è Scott (Adrien Brody), che a Roma si ritrova ad aiutare una gitana (Moran Atias) a ricongiungersi con la figlia, ma che crede di essere incappato in una truffa ben congegnata. E c'è Julia (Mila Kunis), ex attrice di soap opera, che sta combattendo una battaglia legale, grazie all'aiuto del suo avvocato (Maria Bello), per ottenere la custodia del figlio contro il suo ex marito (James Franco).
Clickate Qui per la nostra recensione.


La Scelta

Liberamente ispirato al testo teatrale L'innesto di Luigi Pirandello, ecco arrivare in sala La Scelta di Michele Placido. I protagonisti sono Laura e Giorgio, interpretati rispettivamente da Ambra Angiolini e Raoul Bova, i quali si amano intensamente e sono desiderosi di un figlio che non arriva. Ma solo un grande amore può superare la dolorosa prova che devono affrontare. Una prova che impone una scelta. Da una parte, un uomo offeso nella sua morale, che cerca una soluzione al dilemma; dall'altra, una donna che sente la necessità di diventare madre. Quale scelta fare per essere ancora felici? 
Il nostro giudizio lo trovate a questo link.


Soldato Semplice

Paolo Cevoli debutta alla regia della commedia Soldato Semplice, che lo vede impegnato anche come protagonista. Ambientato nel 1917, il film vede Gino Montanari, un maestro elementare romagnolo, ateo, anti-interventista e donnaiolo, arruolarsi volontario, nonostante abbia da tempo superato l'età della leva obbligatoria. Arrivato al fronte viene destinato ad un piccolo avamposto in Valtellina come eliografista per trasmettere segnali morse con la luce del sole. Gino, qui, farà amicizia con Aniello Pasquale, un ragazzo del ‘99 di Capri, analfabeta, che gli farà da assistente. Nel loro viaggio verso la postazione di vedetta e durante gli accampamenti notturni, i due imparano a conoscersi.
La nostra opinione in merito è a quest'indirizzo.


Wild

Debutta questo week-end l'acclamato Wild, diretto dal regista di 'Dallas Buyers Club' Jean Marc-Vallée. Tratto dal libro autobiografico di Cheryl Strayed, Wild vede proprio la Strayed come protagonista - a cui dà il volto nel film Reese Witherspoon. La Strayed è una giovane donna che ha percorso oltre mille miglia lungo la pista di trekking del Pacific Crest per elaborare un grave lutto familiare e il naufragio del suo matrimonio, affrontando e sconfiggendo, in un viaggio pericoloso e solitario, i suoi demoni e le sue paure. Nel cast anche Laura Dern e Michiel Huisman.
Qui il nostro parere a riguardo.


Second Chance

Second Chance di Susanne Bier racconta le vicende drammatiche di due poliziotti, nonché buoni amici - Andreas e Simon - i quali hanno vite totalmente differenti l'uno dall'altro una volta tolta la divisa. Andreas è un uomo sposato e conduce un vita tranquilla, mentre Simon dopo il divorzio passa il suo tempo negli strip club. Durante un pattugliamento sono chiamati per controllare e sedare una lite familiare che coinvolge due drogati. Ma quando Andreas scopre che dentro un armadio è stato chiuso il piccolo neonato della coppia, qualcosa in lui cambia e prende una decisione assurda. Nel cast Nikolaj Coster-Waldau, Ulrich Thomsen, Nikolaj Lie Kaas, Thomas Bo Larsen e Maria Bonnevie.
La nostra recensione la trovate clickando qui.


Tempo instabile con probabili schiarite

In una tranquilla cittadina delle Marche due amici trovano il petrolio nel cortile della loro cooperativa sull'orlo della bancarotta. Una miscela esplosiva che fa saltare tutte le regole: amicizie che si rompono, matrimoni in frantumi e tutto il paese in subbuglio. Questa la sinossi di Tempo instabile con possibili schiarite, una commedia descritta come 'una sarcastica metafora dei vizi, dei difetti ma anche delle virtù dell'Italia di oggi'. Diretto da Marco Pontecorvo, vede nel cast Luca Zingaretti, Lillo Petrolo, Carolina Crescentini e John Turturro.
Se volete saperne di più vi invitiamo a leggere la nostra recensione a quest'indirizzo.