Rubrica Cinema: le uscite del 12 Marzo 2015

Ecco tutte le uscite di questo secondo week-end di marzo 2015

rubrica Cinema: le uscite del 12 Marzo 2015
Articolo a cura di
Fabio Mucci Fabio Mucci è un superappassionato di fumetti (di ogni tipo, ma prevalentemente Marvel) e, di conseguenza, di cinefumetti. Ciò nonostante non disdegna il cinema d'autore. È un patito di GTA e sebbene non sia interessato al calcio, passa le ore a giocare a Fifa. Gestisce una pagina sui cinefumetti su Facebook: visitatela!

Questa seconda settimana di marzo riserva molte più sorprese e nuove uscite, rispetto alla precedente, con film di vario genere che accontenteranno - più o meno - tutti. Nel week-end vedremo l'attesa versione in live-action della Disney, Cenerentola, firmato da Kenneth Branagh e con Lily James e Cate Blanchett; Foxcatcher, l'incredibile storia dei fratelli Schultz e di John du Pont, interpretati magistralmente da Channing Tatum, Mark Ruffalo e Steve Carell; il thriller informatico di Michael Mann, Blackhat, con Chris Hemsworth e Viola Davis; la commedia di Alessandro Genovesi, Ma che bella sorpresa, con la coppia Claudio Bisio e Frank Matano, affiancati dalle belle Chiara Baschetti e Valentina Lodovini. Ma anche il drammatico Suite Francese con Michelle Williams e Kristin Scott-Thomas; Cloro, diretto da Lamberto Sanfelice; il dramma Io sono Mateusze, di Maciej Pieprzyca. Sicuramente, c'è l'imbarazzo della scelta... voi fateci sapere cosa vedrete questo week-end al cinema tramite lo spazio per i commenti che trovate in fondo all'articolo!

Cenerentola

Arriva finalmente nelle sale cinematografiche l'attesa versione in live-action del classico Cenerentola. Prodotto da Walt Disney Pictures e diretto da Kenneth Branagh, Cenerentola è la storia di una giovane ragazza che, dopo la morte della madre, viene accudita da suo padre e dalla sua matrigna. Però, quando suo padre muore improvvisamente, la giovane si ritrova relegata dalla matrigna e dalle sorellastre ad una serva coperta di cenere e stracci. Ma la fanciulla non intende disperarsi ed incontra un affascinante straniero nei boschi, la sua anima gemella, ignara che si tratti di un principe. Quando i reali invitano tutte le fanciulle del regno a partecipare ad un ballo, sa che la sua vita sta per cambiare. Ma la matrigna ha ben altri piani per lei... nel cast Lily JamesRichard Madden, Holliday Grainger, Sophie McShera, Helena Bonham Carter, Stellan Skarsgard, Hayley Atwell e Cate Blanchett. Trovate la nostra recensione cliccando qui.


Foxcatcher

Debutta nelle sale anche Foxcatcher, il dramma firmato da Bennett Miller con un trio eccezionale di interpreti: Steve Carell, Channing Tatum e Mark Ruffalo. I fratelli Mark e Dave Schultz sono due rinomati campioni di lotta libera. Dave, il maggiore, oltre a gareggiare nella sua categoria, fa anche da allenatore a Mark, e i due vivono praticamente in simbiosi. Un giorno Mark riceve la telefonata di John du Pont, un eccentrico magnate che lo invita a prepararsi da lui in vista dei vicini campionati mondiali, avendo allestito nella sua tenuta, la Foxcatcher, un vero e proprio centro di allenamento di altissima qualità. L'invito del milionario nasconde però un'attrazione morbosa nei confronti di Mark, e il ragazzo - senza la guida del fratello maggiore - comincia a smarrirsi. Successivamente, stringendo un accordo di finanziamento con la Federazione Americana Lotta, John du Pont riesce a far stabilire a Foxcatcher anche Dave, per iniziare il percorso di avvicinamento alle Olimpiadi di Seoul. Ma questa scelta sarà il preludio a un tragico epilogo... Qui una nostra opinione a riguardo.


Blackhat

In uscita questa settimana anche il nuovo adrenalinico thriller firmato dal regista Michael Mann, che vede per protagonista il Thor cinematografico, Chris Hemsworth. Ambientato nel mondo della criminalità informatica globale, Blackhat segue un detenuto in permesso che, insieme ai suoi soci americani e cinesi, è a caccia di una rete di criminalità informatica di alto livello da Chicago a Los Angeles a Hong Kong a Giacarta. Nel cast della pellicola, oltre ad Hemsworth, troveremo anche Tang Wei, Ritchie Coster, Holt McCallany, Wang Leeh e Viola Davis.

Ma che bella sorpresa

Ma che bella sorpresa è la nuova commedia di Alessandro Genovesi. Protagonista del film è Guido (Claudio Bisio), un romantico sognatore e professore di letteratura al liceo, la cui vita crolla nel momento in cui la sua fidanzata lo lascia per un altro. Ad aiutarlo ci saranno i suoi genitori (a cui danno il volto Renato Pozzetto e Ornella Vanoni) e il suo amico Paolo (Frank Matano), suo ex studente e ora professore di educazione fisica. Tutto cambia quando un giorno la bellissima Silvia (Chiara Baschetti) suona alla sua porta: è subito amore. Ma la ragazza perfetta esiste veramente? Tutti quelli che gli vogliono bene dovranno affrontare le conseguenze di questo nuovo rapporto, in primis la sua vicina di casa Giada (Valentina Lodivini), segretamente innamorata di lui da sempre.
Trovate qui la nostra recensione.

Suite Francese

Saul Dibb firma Suite Francese, ispirato al celebrato romanzo di Irène Némirovsky. Ambientato in Francia nel 1940, il film narra della bellissima Lucile Angellier (interpretata da Michelle Williams) che nell'attesa di ricevere notizie del marito prigioniero di guerra, vive un'esistenza soffocante insieme alla suocera, donna dispotica e meschina i cui panni sono indossati da Kristin Scott Thomas. La vita di Lucile viene stravolta quando i parigini in fuga si rifugiano nella cittadina dove vive e la città viene invasa dai soldati tedeschi che occupano le loro case. Inizialmente Lucile ignora la presenza di Bruno (Matthias Schoenaerts), un raffinato ufficiale tedesco che è stato dislocato nella loro abitazione. Ma dopo un'iniziale indifferenza, Lucile "si risveglia" e inizia a esplorare sentimenti sepolti che la porteranno inevitabilmente verso Bruno...
La nostra opinione in merito è a quest'indirizzo.

Io sono Mateusz

Dal regista Maciej Pieprzyca, che ne firma anche il copione, arriva una sorprendente pellicola basata su una storia vera: Io sono Mateusz. Protagonista del film è Mateusz, affetto da una grave paralisi cerebrale, diagnosticata come ritardo mentale e, quindi, ostacolo insormontabile alla comunicazione del bambino con il resto del mondo. Dopo 25 anni si scoprirà che Mateusz è perfettamente in grado di intendere e di volere. Nel cast Dawid Ogrodnik, Kamil Tkacz, Akradiusz Jakubik, Katarzyna Zawadzka, Anna Nehrebecka e Dorota Kolak.
Clickate Qui per la nostra recensione.

Cloro

Lamberto Sanfelice è il regista di Cloro, storia di Jenny, una ragazza spensierata di Ostia, che ha 17 anni ed un sogno nel cassetto: diventare campionessa di nuoto sincronizzato. La scomparsa improvvisa della madre tuttavia cambierà i suoi piani e la costringerà a trasferirsi, con il padre e il fratellino, in un piccolo paesino della Maiella, dove Jenny sarà costretta a trovare lavoro come cameriera in un hotel. Quando scoprirà, però, che l'hotel ha anche una piscina, deciderà di rischiare e di recarsi lì ogni notte per continuare ad allenarsi e inseguire il suo sogno...