Recensione La Carica dei 101 - Edizione speciale

I 101 cuccioli più famosi della storia del cinema nella perfezione del digitale

Articolo a cura di
Marco Lucio Papaleo Marco Lucio Papaleo inizia a giocherellare sulle tastiere degli home computer nei primissimi anni '80. Da allora, la crossmedialità è la sua passione e sondarne tutti i suoi aspetti è la sua missione. Adora il dialogo costruttivo, vivisezionare le opere derivate e le buone storie. E' molto network e poco social, ma è immancabilmente su Google+.

L'abbiamo rivisto in sala recentemente, grazie all'iniziativa Disney: Classici al cinema, che ci ha fatto gustare nuovamente capolavori come Cenerentola, La Bella e la Bestia e, per l'appunto, La Carica dei 101. Tra i classici Disney, uno dei più artistici e aggraziati, intramontabile anche dopo mezzo secolo, durante il quale diverse generazioni hanno potuto apprezzare le disavventure di Pongo e Peggy, alla ricerca della loro cucciolata, rapita dalla malvagia Crudelia De Mon, intenzionata a trasformare ben 99 piccoli dalmati in pellicce. Una corsa contro il tempo, a volte buffa, a volte drammatica, raccontata con maestria e talmente amata da ispirare non solo un sequel animato, ma anche un remake (con relativo seguito) in live action nel 1996 con, tra i protagonisti, Glenn Close e Hugh Laurie.
E nell'era della perfezione digitale dell'immagine, non poteva certo mancare una versione Blu-Ray di questo film, infine disponibile grazie alle cure di Walt Disney Home Video, che ci presenta una pellicola restaurata fin nei minimi particolari -compreso il doppiaggio storico- e regalandoci tantissimi extra presenti sul disco.

Interessanti perché, come spesso accade nelle versioni Home Video della Disney, non si tratta di semplici curiosità, ma di documentari che avvolgono lo spettatore nella produzione del film, in tutti i suoi aspetti. Eccoli nel dettaglio:
Ridefinire la linea: il making of de La Carica dei 101: Sette featurette dedicate ai vari aspetti della produzione del film, dalla tecnica di disegno a quella di animazione, ai particolari “trucchi” utilizzati in questa pellicola per la prima volta (34 minuti circa).
Crudelia De Mon: Disegnata per essere cattiva: 7 minuti di featurette interamente dedicati alla creazione di uno dei più iconici “cattivi” della storia dell'animazione Disney.
“Sinceramente vostro, Walt Disney”: Lunga featurette (12 minuti e mezzo) sul rapporto tra Walt Disney e questo film, comprensiva del rapporto epistolare tra lo stesso e l'autrice originale della storia, Dodie Smith.
Trailer, spot TV e radio: molto più che qualche noioso trailer; una enorme galleria storica di teaser e trailer televisivi, cinematografici e addirittura radiofonici, testimoni di un'epoca che non c'è più.
Musica e altro: ricchissimo carnet musicale, che va dalla versione moderna del celebre brano “Cruelia De Vil” ad opera di Selena Gomez, a canzoni e sequenze musicali inedite ed eliminate dalla stesura definitiva del film, a versioni estese e alternative delle canzoni del lungometraggio.

La Carica dei 101 Un altro dei grandi classici Disney è finalmente disponibile in Blu-Ray, e naturalmente nulla è lasciato al caso, dalla restaurazione della pellicola originale all'ottimo trattamento riservato all'audio. Presenti, inoltre, diversi e interessanti contenuti speciali.

8

Che voto dai a: La Carica dei 101

Media Voto Utenti
Voti totali: 11
6.5
nd

Altri contenuti per La Carica dei 101