Marvel

Guardiani della Galassia Vol. 2, la recensione dell'edizione Blu-Ray

Dal 30 agosto è disponibile l'edizione Home Video di Guardiani della Galassia Vol. 2: scopriamo insieme se vale l'acquisto dopo la visione in sala.

recensione Guardiani della Galassia Vol. 2, la recensione dell'edizione Blu-Ray
Articolo a cura di

Guardiani della Galassia Vol. 2 è uno dei migliori cinecomic targati Marvel Studios. Dopo l'incredibile successo del primo capitolo, alla regia della pellicola ispirata alle vicende fumettistiche di Star Lord, Gamora, Drax, Rocket e Groot è tornato il visionario James Gunn, che è riuscito a bissare la popolarità del primo capitolo consegnando alle sale un prodotto di grande qualità e intrattenimento. Questo è il motivo per cui, dopo una prima visione in sala, noi vi consigliamo l'acquisto dell'edizione Blu-Ray del film Marvel, ma non senza prima avervi fornito tutte le informazioni necessarie sui contenuti del formato home video.


Effetti speciali, effetti speciali ovunque

L'edizione home video di Guardiani della Galassia Vol. 2, oltre al consueto formato standard in DVD, comprende un'edizione Blu-Ray normale, una in Blu-Ray 3D e un'altra in 4K; infine, esiste un doppio formato che include sia il Blu-Ray che il Blu-Ray 3D, il tutto in una bellissima steelbook che raffigura Groot davanti il pulsante "Do not push"! Per tutti coloro che l'avessero perso al cinema, il film è ambientato qualche tempo dopo gli eventi del primo capitolo, con il team dei Guardiani impegnato in svariate missioni commissionategli in giro per la Galassia. La bellissima sequenza di apertura, che la macchina da presa di Gunn sceglie di raccontarci dal punto di vista di Groot senza portarci veramente nel vivo della battaglia, si svolge durante un incarico particolarmente importante per Peter Quill e i suoi compagni: recuperare un mucchio di batterie energetiche appartenenti al popolo di Sovereign. Quando tutto va storto, però, compare un misterioso personaggio deciso a rivelare finalmente le origini di Peter e condurrà i protagonisti alla scoperta di incredibili verità. La pellicola risulta pienamente godibile in ogni suo formato di visione, dal semplice Blu-Ray al super dettagliato 4K - previo, ovviamente, un televisore adeguato. Consigliamo, in caso possediate una TV altrettanto abilitata e almeno un paio di occhiali appositi, anche la visione in 3D: l'epopea dei Guardiani della Galassia è una delle pellicole visivamente più spettacolari in assoluto dei Marvel Studios, complici anche le ambientazioni che rendono necessaria una certa quantità e qualità degli effetti speciali. Ed è ottimo anche il comparto sonoro, potendo contare sulla versione italiana in formato DTS-HD HR 5.1.

Guardian's Inferno

L'edizione home video Blu-Ray di Guardiani della Galassia Vol. 2 include anche una serie di contenuti speciali e inediti, la cui mole non ci ha fatto tuttavia impazzire: su tutti segnaliamo il divertentissimo video musicale Guardian's Inferno, nel quale le star del cast e la produzione inscenano un video musicale pop in stile anni Ottanta: una clip esilarante che vi strapperà più di qualche risata, soprattutto visionando gli effetti speciali e riconoscendo i protagonisti che ballano e cantano. Seguono, poi, le solite gag reel condite da tutti gli errori più divertenti sul set e le immancabili opzioni di commento del regista durante la visione del film. C'è anche una timide selezione di scene eliminate: si tratta di una manciata di sequenze che, escludendone una che coinvolge Drax e Mantis dall'alto potenziale emotivo, non aggiungono nulla di particolare al cuore pulsante del film se non un paio di battutine e gag in più. Senza contare, nella sezione Anteprime, la presenza di un trailer di Thor: Ragnarok che risulta oltremodo facile da reperire su qualunque piattaforma di social o streaming: in tal senso avremmo apprezzato maggiormente una clip inedita, come un breve corto o qualche anticipazione non ancora mostrata, sulla falsa riga di quanto già accaduto in passato. Le lingue disponibili per la visione del film sono, oltre l'italiano, l'inglese, il francese, lo spagnolo e il tedesco: in tal senso vi consigliamo anche una visione in lingua originale, che vi permetterà di godere a pieno del comparto sonoro nonché delle ottime interpretazioni dei vari protagonisti - da Chris Pratt nei panni di Star Lord fino al Drax di Dave Bautista o al Rocket di Bradley Cooper, passando per i grandi Kurt Russell, Sylvester Stallone e Michael Rooker.

Guardiani della Galassia Vol. 2 L'edizione home video di Guardiani della Galassia Vol. 2, a seconda delle vostre esigenze, rappresenta di certo un acquisto obbligato per tutti i fan e i collezionisti delle pellicole Marvel Studios. In caso ne abbiate la possibilità, il nostro consiglio è dare una chance alle edizioni più esose, come la Blu-Ray 3D Steelbook o l'edizione in 4K. Al netto di una spesa sicuramente maggiore, queste due edizioni si presentano in un formato ottimamente confezionato, che in termini visivi riesce a riprodurre tutta la spettacolarità del bellissimo film di James Gunn, ma che dal punto di vista contenutistico offre poco di vera qualità, propinando qualche contenuto che avrebbe meritato un'offerta migliore.

8

Che voto dai a: Guardiani della Galassia Vol. 2

Media Voto Utenti
Voti totali: 84
8.3
nd