Recensione Guardia del corpo

Whitney Houston, indimenticabile anche in Blu-Ray

Articolo a cura di
Marco Lucio Papaleo Marco Lucio Papaleo inizia a giocherellare sulle tastiere degli home computer nei primissimi anni '80. Da allora, la crossmedialità è la sua passione e sondarne tutti i suoi aspetti è la sua missione. Adora il dialogo costruttivo, vivisezionare le opere derivate e le buone storie. E' molto network e poco social, ma è immancabilmente su Google+.

Primi anni '90. Rachel Marron (Whitney Houston) è una superstar. Attrice e cantante di grande bellezza e ancor maggiore talento, è adorata dalle folle e in odore di premio Oscar. All'apice del successo, il suo staff assolda una nuova guardia del corpo, Frank Farmer (Kevin Kostner), di notevole esperienza avendo lavorato addirittura per la Casa Bianca. Non si tratta di un eccesso di prudenza: Rachel non lo deve sapere per non compromettere le sue performance e la sua vita privata, ma è ora sotto il bersaglio di un mitomane, che con ogni probabilità vuole ucciderla.
Il rapporto fra la riservata ed eccentrica star e il suo burbero protettore non è inizialmente dei più semplici: lei vuole i suoi spazi e odia dover cambiare le sue consolidate abitudini. Ma quando il pericolo si fa reale, e la donna teme per la vita sua e del figlio Fletcher, Frank mostra tutta la fibra per cui è noto, riuscendo a sciogliere il cuore di Rachel...in un conflitto tra amore e dovere, professionalità e sentimenti.

Nel 1992 esce uno dei film romantici più noti di sempre, con un carismatico Kevin Kostner e una divina Whitney Houston -per la prima volta in un lungometraggio- sotto l'occhio vigile del regista Mick Jackson, del quale The Bodyguard resterà l'opera più famosa.
Il film è un prodotto tipico di quegli anni, con le sue adorabili imperfezioni e la magnetica presenza della Houston, che incanta per tutto il film in un connubio di bellezza e bravura davvero raro. Le note della colonna sonora, curata da Alan Silvestri e caratterizzata dall'indimenticabile I will always love you, hanno riecheggiato per tutti gli anni '90, e trovano ora nuovamente spazio in questa riedizione speciale del film ad opera di Warner Home Video, in DVD e Blu-Ray.
Le due versioni si differenziano sul fronte degli extra unicamente per la presenza in più del trailer cinematografico del film nel BD. Lo stesso, chiaramente, a livello tecnico presenta un video più pulito e, naturalmente, un audio più performante, da mettere alla prova con gli acuti della Houston sul palco, in special modo con lo storico video musicale del tema portante del film, qui in versione integrale tra gli extra. Interessante, inoltre, la lunga featurette Memories of the bodyguard, della durata di quasi mezz'ora, con interviste e backstage al cast del film, compresi i due interpreti principali.

Guardia del corpo Un classico degli anni '90 in una nuova versione Home Video, sia DVD che Blu-Ray, per riportare nei nostri salotti tutto il romanticismo e lo straordinario talento che straborda da questo film, nel ricordo della grande Whitney Houston.

7.5

Quanto attendi: Guardia del corpo

Media Hype Utenti
Voti Hype totali: 2
52%
nd