Intervista Madagascar 3 - Eric Darnell e Rex Grignon

Intervista al regista e all'animatore capo di Madagascar 3

Articolo a cura di
Marco Lucio Papaleo Marco Lucio Papaleo inizia a giocherellare sulle tastiere degli home computer nei primissimi anni '80. Da allora, la crossmedialità è la sua passione e sondarne tutti i suoi aspetti è la sua missione. Adora il dialogo costruttivo, vivisezionare le opere derivate e le buone storie. E' molto network e poco social, ma è immancabilmente su Google+.

Intervista raccolta da Gabriele Giglio

Madagascar 3 - Ricercati in Europa è stato uno dei più grandi successi dell'anno, riuscendo anche a superare anche i risultati dei precedenti capitoli. Le avventure di Alex, Marty, Melman e tutti gli scatenati e simpaticissimi animali protagonisti della saga Dreamworks hanno appassionato un pubblico trasversale e il tormentone “Mi piace se ti muovi” è tornato in auge più forte e martellante che mai.
Dietro a questo successo, naturalmente, c'è sempre un team di affiatati professionisti, che hanno portato per l'ennesima volta la magia dell'animazione sul grande schermo nel modo migliore.
Tra questi annoveriamo il co-regista della trilogia, Eric Darnell, e l’Head of Character Animation di Dreamworks, Rex Grignon, che sono stati ospiti, la settimana scorsa, della VIEW Conference 2012, la più importante conferenza europea dedicata ai media digitali, tenutasi a Torino e rivelatasi un successo sempre crescente.
Noi abbiamo avuto la possibilità esclusiva di incontrare i due artisti e ricavarne un'interessante intervista su alcuni degli aspetti tecnici più curiosi del film.

Avete usato una superficie solida particolare per la criniera di Alex e per i capelli dei vari personaggi?
E.D.:Sì e no, era una superficie solida 'standard' che poi abbiamo riempito di capelli.

Avete usato qualche fluido particolare per l'effetto di quando Chantal DuBois trova il profumo dei protagonisti ed individua che mosse hanno fatto?
R.G.: Sì, si tratta di veri e propri “trucchi del mestiere”. I tecnici che hanno lavorato a Madagascar 3 vengono da tantissimi altri film importanti, quindi avevano l'esperienza per fare i meravigliosi effetti presenti in esso.

Che sistema avete usato per l'animazione del volto?
E.D.: Abbiamo inserito uno 'scheletro' all'interno dei personaggi: non si pensi però ad una struttura poligonale dello scheletro, quanto ad un sistema di "nodi" con influenza specifica sulla superficie esterna del personaggio. Inoltre vi era un complesso sistema di muscoli fra un punto nodale e l'altro. Gli animatori hanno vinto un premio speciale per l'utilizzo di questo sistema.

Avete usato qualche tipo di motion capture?
R.G.:No, ma ci siamo filmati ed abbiamo ricalcato le animazioni sui filmati (come faceva la Disney un tempo, ndr) oppure abbiamo preso le nostre biblioteche di motion capture e le abbiamo estremizzate per renderle cartooniche.

Le avventure di Madagascar si concludono col terzo capitolo o sono previsti altri episodi?
E.D.:Per il momento in Dreamworks non hanno progetti per realizzare un Madagascar 4, ma sono sicuro che non finisce qui.

Che voto dai a: Madagascar 3 - Ricercati in Europa

Media Voto Utenti
Voti totali: 15
7.1
nd